Utente 353XXX
Buongiorno, circa 40 giorni fa giocando a tennis ho sentito una fitta al ginocchio sinistro. Al momento nulla di grave, ho proseguito l'attività. In quel periodo venivo anche da un mese di attività di jogging partendo da zero che potrebbe aver provocato poi la problematica. Il ginocchio non si è gonfiato ed il giorno dopo camminavo normalmente, ma provando a correre provavo dolore. Nelle due settimane successive sono stato a riposo ma il fastidio all'interno del ginocchio era costante. Per la precisione sotto la rotula lato interno. Dopo tre settimane la situazione era costante ed ho fatto una RM.
Esito: Normale intensità e morfologia delle fibrocartilagini meniscali. Modica distensione del recesso menisco capsulare interno con patologia di inserzione della zampa d'oca. Modica distensione del PAPE. Legamenti crociati ben seguibili nel loro decorso. Esiti distrattivi prossimali del collaterale mediale. Rotula a prevalenza della faccetta laterale, in asse ai gradi di flessione dell'esame con fissurazione osteocondriali sul versante esterno. Conclusioni: modica sofferenza del PAPE con mal tracking femoro rotuleo.

L'ortopedico mi ha visitato e mi ha detto che il ginocchio è stabile ed è solo una infiammazione. Di fare rinforzamento quadricipite e bicicletta.

Ora sono passati 40 giorni, ieri ho rigiocato a tennis ma il ginocchio mi fa sempre male, forse anche peggio di tempo fa ed ha iniziato a fare male anche dietro.

In questo periodo ho fatto crioterapia e ogni tanto messo una crema antinfiammatoria.

Cosa altro posso fare?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ricevendo risposte in questa area Le consiglierei di ripostare anche in area ORTOPEDIA.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com