Utente 358XXX
Salve,
vi espongo il mio problema:
ad ottobre 2013, durante una partita di calcio, mentre correvo ho sentito un dolore lancinante al polpaccio dx, come se mi avessero infilato un coltello nel polpaccio.
Mi hanno portato all'ospedale e da un'ecografia è stata riscontrata una lesione di 3° grado del gemello mediale, con conseguente gesso.
Dopo un riposo durato otto lunghissimi mesi ho ricominciato a giochicchiare con gli amici per poi passare ad allenamenti seri.
Da subito ho notato che il polpaccio si gonfiava molto ma senza mai sentire dolore o altro. L'unica cosa che sentivo era la pelle tirare, ed ancora oggi è così.
Ora sono circa tre settimane che mi alleno con ritmi importanti e non accenna a migliorare.
Da cosa potrebbe essere dovuto?
Grazie mille delle risposte!

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se non ricevesse risposte in questa area Le consiglierei di postare anche in area ORTOPEDIA.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com