Utente 813XXX
Buongiorno gentili dottori,
perdonatemi il titolo articolato ma non avevo modo di abbreviare un thread che comporta necessariamente una serie di domande che ritengo utili non solo per me, ma per tantissime persone che come me viaggiano in una marea di notizie discordanti.

Innanzitutto: sono un ragazzo come molti altri, pratico innumerevoli sport. La base è l'allenamento in palestra 5 giorni a settimana alternando un giorno pesi e un giorno allenamento aerobico. Alla palestra si aggiunge il nuoto, la corsa campestre, il calcetto con gli amici.
Molta attenzione la presto alla dieta, al come nutrirmi e come (quasi) ogni persona che fa palestra do "peso" all'apporto proteico.
Da 10 anni che frequento palestre non ha mai dato un eccessivo peso alla dieta, solo alcuni accorgimenti.Insomma sempre avuto una regolare dieta mediterranea.
Ad aprile e per i 3 mesi successivi tuttavia ho deciso di darmi una spinta in più volendo provare ad ottenere una definizione mai raggiunta. Ho iniziato quindi ad integrare la dieta con proteine. Tuttavia ecco il mio evidente errore: ascoltare gli allenatori in palestra e i venditori di integratori assumendo quantità di proteine intorno ai 2/2,2g per kg di peso corporeo per 3 mesi. Non posso nascondere cmq di aver avuto buoni risultati ma questo ha poca rilevanza.
Da un lato tengo alla mia forma fisica e pratico sport...ma dall'altra parte sono una persona abbastanza ipocondriaca.

Ho fatto esami del sangue e urine a inizio settembre.
Tutto nella norma. Transaminasi perfettamente nel range. Creatinina con valore 0,96 (range 0,5.-1,2). Sono state trovate tracce di proteine nelle urine (il resp laboratorio mi ha detto che scrivono tracce quando il valore è inferiore ai 20mg/L..quindi sotto i 2mg/dl e quindi sarebbe un valore insignificante dal punto di vista patologico) e di sangue urobiliaco (stesso discorso di prima).
ps vorrei anche un vostro commento su queste analisi.
Il discorso è che queste analisi mi hanno fatto ricordare che non si gioca on il proprio fisico solo per vanità o per futili obiettivi. Non ne vale fondamentalmente la pena.

Ecco dove entra in gioco il vostro consiglio ed aiuto.
Vorrei equilibrare da un lato l'aspetto sportivo, la corretta alimentazione con la salute evitando inutili rischi. Sono stato stupido a prendere integratori così "alla cazzo" (scusatemi il termine) senza chiedere prima il giudizio di persone competenti.
Il problema è la presenza di informazioni discordanti.
Il mio medico di base mi ha detto: il limite massimo per una persona è di 1g di proteine per kg corporeo. Ma poi ovunque leggo che la necessità è maggiore per uno sportivo...ma maggiore di quanto? Il ministero della sanità impone un limite massimo di 1,5g per kilo di peso...Ma quel limite in quanto tale (limite) non è forse troppo? Ed esiste un limite inferiore per un sportivo, un limite sotto il quale invece si compromettono le prestazioni e la muscolatura?
Il quantitavo che ho preso io erroneamente, compromette sul lungo tempo? Può far danni sul breve? Avevo letto una risposta di un vostro collega su questo sito che ad esempio diceva che quella quota solo sul lungo periodo poteva comportare un danno al rene..ma non vi è correlazione tra quell'ammontare ad una insufficienza renale grave.

Insomma scusate per aver dilungato...ma il fatto è che ci sono tante notizie...tanti pareri...e io non so esattamente come muovermi.
Voglio solo fare le cose fatte bene...fare sport per stare bene e non compromettere la salute.
Cosciente del fatto che comunque il consulto personale con un medico dello sport o medico esperto in scienza dell'alimentazione e dietologo che possono valutarmi personalmente anche vedendomi siano la cosa migliore da fare chiedo comunque a voi dottori delucidazioni in merito.

Penso questo possa essere di aiuto per tanti...vuoi incoscienti...vuoi ignoranti sulla materia...ma vuoi anche stupidi e ciechi che si fanno del male per un obiettivo non importante. (ma quest'ultima cosa richiederebbe discorsi lunghi che già conoscete).

Ancora grazie per il lavoro da voi svolto
Attendo le vostre risposte in merito


[#1]  
Dr. Marino Ganadu

24% attività
0% attualità
0% socialità
OZIERI (SS)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2007