Utente 124XXX
Ho 35 anni ed accuso un dolore persistente al ginocchio destro e dalle analisi effettuate (risonanza magnetica e visita ortopedica) mi è stato diagnosticato quanto segue:

"Ridotto il mantello cartilagineo femoro-rotuleo con rotula medializzata.
Non anomale pliche sinoviali
Presenza di falda acquifera endoarticolare di scarsa entità.
Nella norma i legamenti collaterali, mediali e laterali.
Ben visibili in tutto il loro decorso i legamenti crociati, sia anteriore che posteriore.
Meniscosi di 1° interessa entrambi i menischi.
Non cisti paraaticolari
Non lesione dei vasi al poplite"

Premetto che ho sempre fatto sport come pallavolo, sci alpinismo , ciclismo e che ho una struttura robusta (1.80 m x 88 Kg).
Vorrei che mi indicasse quale sport posso praticare in tutta sicurezza e se esiste una terapia riabilitativa, farmacologica oppure chirurgica che mi possa far di nuovo praticare i miei sport preferiti

Grazie

[#1]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Non è possibile dare le indicazioni che lei richiede senza un esame clinico del soggetto (muscolatura, tono della stessa ...); il suo peso corporeo è poi sicuramente elevato e causa un ulteriore pericolo di peggiormanete della sua patologia; si deve quindi intervenire con una adeguata alimentazione ipocalorica.
Prima dello sport deve poi essere valutata l'eventuale necessità di riabilitare la struttura muscolo-scheletrica e articolare (ginnastica propriocettiva, tonificazione specifica ...).
In tale situazione posso solo consigliarle ginnastica a terra e attività in acqua: per informazioni più precise deve rivolgersi allo specialista in medicina dello sport per una visita e per le indicazioni del caso.
Dottor Sergio Lupo
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com