Utente 869XXX
Salve, gioco a calcio a livello agonistico. da 3 settimane lamento un dolore costante dietro al gionocchio nella parte interna. E' iniziato con una fitta forte durante una partita, mi sono recato da un fisioterapista senza consultare un medico dello sport e quindi senza aver accertato tramite indagini ecografiche od altre, la natura del dolore. Il fisoterapista è però convinto che sia un'infiammazione al semimembranoso, nella parte cosidetta zampa d'oca...ho già svolto delle sedutecdi Tekar e ultrasuoni, nonchè esercizi di allungamento ma il dolore, vista la continua attività, non passa...Capisco che dovrò aspettare la fine dell'attività per far riposare la zona in questione, ma nel frattempo c'è altro che io possa fare? ho anche assunto antiinfiammatori (voltaren). Sarebbe meglio fare un'eco per vedre se c'è qualche lesione muscolare?
Grazie

[#1]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Egr. signore, è possibile che sia una tendinopatia del compartimento mediale del ginocchio, ma è bene che consulti lo specialista idoneo e più specifico del ginocchio, ossia l'ortopedico-traumatologo, per un esame clinico funzionale dell'articolazione e per una diagnosi chiara e netta della sua patologia traumatica. Quindi sarà lui a stabilire se fare altri esami diagnostici strumentali o meno, come l' ecografia o eventualmente una rmn . La fisiochinesiterapia adatta e completa, come quella che sta eseguendo adesso, completata da ionoforesi e laser terapia, sempre se non vi sono altre lesioni, dovrebbe andare bene. Dopo farà cauta riabilitazione funzionale, prima di intensificare per la ripresa dell’attività sportiva.
Distinti saluti
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -