Influenza o polmonite?

Buonasera,
è da due giorni che ho febbre 38, mal di gola e tosse secca che viene dal torace, ma non ho fitte o dolore pungente al torace.
Prendo antipiretici ma stasera la febbre è a 38,5, continuo ad avere mal di dola e naso pieno(muco non denso).
Puo' trattarsi di polmonite?
Devo prendere antibiotici?
Non posso al momento andare da un medico..quindi ditemi se potete.
Grazie
Saluti
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Come ben puoi comprendere, a distanza, senza un esame clinico, non è assolutamente possibile fare una diagnosi, nè, tantomeno, fare una prescrizione. Devi assolutamente farti visitare da un Medico, mi raccomando!

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie..
inoltre volevo chiederle, mia madre dopo sei giorni di antibiotico, prescritto a causa di mal di gola e febbre alta persistente, oggi non ha febbre ne mal di gola ma è comparsa una tosse secca toracica.
E' dovuta a cosa? Sarebbe necessario continuare una giornata in piu' con l antibiotico,preso da domenica a giovedi sera, o basta sciroppo mucosolvan?
Grazie
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
A questo punto, continui con l'antibiotico per altri quattro giorni e con il fluidificante del muco. Utile un controllo da parte del Medico curante. Cordialità
[#4]
dopo
Utente
Utente
Eh purtroppo essendo all'estero non posso acquistare più lo stesso antibiotico,lo Zimox da 1g, che mi sono portata da casa. Quindi lo prenderò ancora stasera, completando i sei giorni di antibiotico e quindi l'intera scatola.
La tosse non può essere solo un residuo dell'influenza?
Nel caso non posso procedere con altri antibiotici, lo Zimox è a base di amoxicillina, quello che prende mia madre invece è Zinnat a base di cefuroximum axetili.
Grazie
Qua con i medici è un po' complicato,soprattutto per quanta riguarda gli antibiotici quindi chiedo consiglio a Lei.
Saluti
[#5]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Penso che anche all'Estero si trovi lo stesso antibiotico, forse con nome commerciale diverso: magari faccia vedere al farmacista la composizione del farmaco. Sicuramentre troverà un antibiotico uguale.
Certo, è possibile che la tosse sia esito dell'influenza; l'antibioticoterapia serve solo per evitare complicanze.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio