Scarsa diuresi

Buongiorno, mi sono accorta che da 3 giorni urino troppo poco.
Ieri ho bevuto molto più del necessario: come risultato non ho urinato di più, ma ho avuto diarrea la sera (inaspettatamente, senza nessun mal di pancia). Ho come l'impressione di assorbire meno liquidi.
Aggiungo che i giorni scorsi ho avuto febbre variabile tra 37.5 e 38.5 (diagnosi: virus ignoto; terapia: paracetamolo solo con febbre sopra i 38), e una notte mi sono svegliata con dolori alla schiena e al basso ventre talmente forti - soprattutto a destra - da pensare all'appendicite (per fortuna non lo era, il medico mi ha spiegato che se fosse stata appendicite non sarei riuscita a fare alcuni movimenti e mi avrebbe fatto male alla palpazione, cosa che in effetti non era). I dolori sono rimasti, anche se piu lievi, soprattutto la sera e appena sveglia. Il medico pensa sia un'infezione all'interno dell'utero (vivo all'estero, in un paese in cui le infezioni sono effettivamente all'ordine del giorno), per cui sto prendendo azithromycin 500 mg per 3 giorni. Mi è sembrato strano, perchè gli esami del sangue fatti qualche giorno fa in Italia sono a posto in ogni parametro, ma il medico è lui... Un'ecografia intravaginale ha mostrato solo che mi è appena finita l'ovulazione.
Ma a parte tutto, ciò che mi preoccupa ora è la scarsa diuresi. Cosa posso fare?
Grazie per l'attenzione e buona giornata.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,5k 2,7k 2
Se ha avuto diarrea deve considerare la perdita di liquidi anche attraverso quella via.
Beva almeno due litri di acqua al giorno e si accorgera' della diversa diuresi.
Il dolore che lei ha avuto avrebbe potuto anche essere di urigine renale, da come lo descrive.
Esegua un esame delle urine e del sedimento

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore, lo richiederò al medico.
Dimenticavo: mi sono coperta di puntini rossi...
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,5k 2,7k 2
Puo darsi che sia una razione all'antibiotico che sta assumendo, si faccia vedere dal suo Medico

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Lo farò senz'altro, il problema è che qua la sanità non è delle migliori e c'è un forte abuso di antibiotici. Pensi addirittura che non serve la ricetta per acquistarli in farmacia; ho amici e colleghi che prendono antibiotici e li fanno prendere ai loro figli con la stessa facilità con cui noi prendiamo la Tachipirina. Non immagina quante volte mi sono stati prescritti antibiotici senza essere neanche visitata. Io non ho una laurea in medicina, per cui non posso decidere se prendere o meno un particolare farmaco, ma senz'altro posso cercare di ridurre eventuali danni, per esempio bevendo molto e cercando di mangiare in maniera corretta. Purtroppo anche l'alimentazione corretta non è facile, considerando che viene aggiunto zucchero praticamente a tutto (diabete e obesità sono due piaghe piuttosto gravi, infatti).
Grazie ad ogni modo per il consulto, farò il possibile.
Le auguro una buona giornata.
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,5k 2,7k 2
Alcuni antibiotici possono avere effetti molto negativi sulla funzione renale

Ecco perche occorre saperli usare e conoscerli

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio