Fischio cupo al polmone

Esperti medici,
tutto è cominciato con una congestione nasale.
Poi ho iniziato ad avere prurito di gola e tosse, a sprazzi, molto forte ma con pochissimo espettorato.
Ho continuato a lavorare all'aperto e benchè la tosse un po' si fosse attenuata dopo una settimana ho iniziato, in fase di inspirazione, ad avere un fischio cupo che si sente a livello del polmone destro.
Al momento sto prendendo antibiotici e cortisone oltre spray cortisonici (da 4 giorni) ma questo fischio in fase di inspirazione continua benchè la tosse sia solo sforzata da parte mia con lo scopo di espettorare.
Rischio di tenermi questo fastidio per molto a lungo? La cosa si può risolvere?
Ho purtroppo non curato il problema e continuato a lavorare al freddo... ho sempre superato da solo i malanni da freddo ma questa volta le cose non sono andate così
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Comprenda che, senza sentire il suo torace, non posso fare una diagnosi e, tantomeno, dirle i tempi di guarigione. Le consiglio, pertanto, di farsi visitare dal suo Medico di famiglia e di sottoporsi ad una RX del torace in 2 proiezioni. Cerchi, se possibile, di riguardarsi!

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Si è trattato della mia trascuratezza, lavorando spesso e volentieri all'aperto, e di non essermi curato subito. Al momento non ho dolore, il muco non è più
giallo, non ho problemi di fiato corto.
Semplicemente non sempre sempre, ma spesso, quando immetto abbondante aria nei polmoni si sente questo fischio cupo a livello toracico.
Si mi farò visitare presto nel frattempo continuo con antibiotico, cortisone per bocca e per inalazione, sperando sia la terapia giusta.
Il mio dubbio è se una bronchite non curata subito possa diventare un qualcosa di non più guaribile. Nessuna apprensione... le cose si affrontano con serenità ma è umano essere curiosi
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Il rischio è che possa essere una polmonite. Continui la cura che sta facendo e faccia l'accertamento radiologico consigliato.

Dr. Raffaello Brunori

[#4]
dopo
Utente
Utente
in caso di polmonite con le opportune cure, il problema si risolve senza strascichi? Grazie mille gentilissimo Dottore.
[#5]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Certo, se fosse una polmonite, con una specifica cura il tutto si risolverà

Dr. Raffaello Brunori

[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille comunque sono in terapia e la proseguirò come da prescrizione. Ringrazio per la cordialità

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio