Utente
Salve sono un ragazzo di 24 anni soffro di mal di pancia tutti i giorni ma ho fatto tante analisi ed esami tra cui una colon tac, ecoaddome, calprocteina e visite specialistiche e mi e stato detto che ho il colon irritabile
Volevo un vostro parere sull emocromo effettuato in data odierna, cioe vi riporto solo quelli usciti fuori norma per sapere se c e da preoccuparsi

Neutrofili 40, 7 su un range di 50-68 (totale 1768 su un range di 2000-7000)
E le piastrine 132000 su un range tra 140000-400000
Gli altri sono tutti nella norma grazie

[#1]  
Dr. Claudio Bosoni

24% attività
20% attualità
12% socialità
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2020
Gli esami non sono male. Variano a seconda dei periodi ma non significano una patologia.
Piuttosto deve dirmi cose importanti. Quando ha i dolori addominali, sono seguiti da una scarica diarroica e poi subentra un periodo di stitichezza o continua con scariche normali ? Come lei sa il colon irritabile è una somatizzazione dello stress. Tanto che dal punto di vista organico non hanno trovato nulla, nonostante gli esami fatti. Vorrei anche sapere di lei anche a livello psicologico come si sente. Ho bisogno di queste informazioni per poter fare una diagnosi esatta. Saluti.
Dr. Claudio Bosoni

[#2] dopo  
Utente
Salve dottore intanto la ringrazio per la celere risposta
Dottore i dolori addominali li ho quasi sempre con o senza scariche,non sto parlando di dolori insopportabili pero e un fastidio che c e sempre,a volte mi causa diarrea ma in bagno ci vado regolarmente mai stitico,ho anche effettuato calprocteina e sangue occulto e tutto negativo,compresa la colontac
Pero i dolori continuano,non ho mai fatto una cura duratura poiche spesso gli specialisti prescrivono farmaci ansiolitici da cui io non voglio dipendere,le ammetto che da quando a Giugno è iniziato in modo costante questo fastidio ho avuto il timore di avere un 1ualcosa di grave e ho fatto come le ho detto esami su esami
Ho tolto il lattosio dall alimentazione e ammetto che le scariche diarroiche sono molto diminuite,mi capita solo ogni tanto,come le ripeto e solo questo dolore all addome con molta presenza di gas/acqua,cioe se mi stendo sul letto e mi palpo l addome destro sento come un rubinetto aperto
Ma tutte le analisi da me fatte risultano negative dottore

[#3]  
Dr. Claudio Bosoni

24% attività
20% attualità
12% socialità
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2020
Sono gli spasmi del colon a provocare i dolori, i borbogli e le scariche. Lei è affetto proprio da colon irritabile. La colite spastica di una volta. Ma se lei si ostina a non volerla curare seriamente, non aspetti che cronicizzi. Non ha senso non assumere un farmaco per la paura della dipendenza. Le benzodiazepine (non sono droghe), ce ne si può liberare senza problemi a dosi scalari quando si vuole. Io le consiglio di iniziare la terapia con LEXIL cps 1 alla sera prima di dormire x 5 giorni, poi passare a 1 al mattino e 1 alla sera. Sono 2 farmaci associati, uno è un antispastico intestinale e l' altro un blando anti-ansia. Vediamo come va. Saluti.
Dr. Claudio Bosoni