Sintomi strani durante la notte

Utente
Utente
Buongiorno dottori,
vorrei esporvi dei sintomi che sono apparsi ieri notte facendomi preoccupare abbastanza.


Nella notte appena trascorsa mentre dormivo mi sono svegliato di soprassalto con evidente una tachicardia, avendo un orologio che dove posso vedere la frequenza cardiaca ho notato 142 bpm.

Mi sono iniziato a preoccupare parecchio pensando ad un infarto.

Ho iniziato a sudare mani e piedi, e ho iniziato ad avere un tremore molto evidente alle gambe.

Ho avvertito anche brividi di freddo.


Ho effettuato un check-up completo di sangue, urine e feci dove oltre una carenza di Vitamina D non si è riscontrato nulla.


Ho effettuato un ECG, Holter 24h e ecografia del cuore anche qui senza nessun esito significativo.


Tutti questi esami sono stati effettuati qualche mese fa.


Ora sono molto angosciato e preoccupato per quello successo stanotte.

Cosa devo fare?

Devo effettuare gli stessi esami fatti nei mesi scorsi?


Spero possiate darmi una soluzione.


Grazie.
[#1]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 1,3k 56
Lei ha avuto una Tachicardia parossistica senza danno cardiaco.
Per vedere quello che vuole basta un ECG a riposo e da sforzo massimale. Da quello risulterà se lei è candidato a una cardiopatia ischemica (infarto). E se quello sarà negativo e i sintomi progrediranno, fare anche una coronarografia.

Dr. Claudio Bosoni