Utente 852XXX
Egregi medici, un saluto a tutti voi, e grazie per il vs servizio
che offrite...

sono 50 gg che mi sono operato al ginocchio per la ricostruzione di un l.c.a.
l'operazione sembra essere andata bene,o almeno spero, 0 gonfiore, 0 dolori, a parte i dolori causati dalla fisioterapia per piegare il ginocchio, poi per il resto come detto non ho accusato nessun minimo dolore o fastidio post-operatorio...
considerato che piego quasi del tutto il ginocchio, manca qualche cm, ma siamo quasi al 100%, ovviamente per me il lavoro da fare è ancora tantissimo e anche in questo periodo estivo, il mese di agosto lavorerò senza trascurare niente(ho già pianificato della delle sedute di fisioterapia isometrica e idroterapia)...

tralasciando le cose che sembrano andare bene, o almeno spero, mi chiedevo è normale non poter stendere il ginocchio/gamba del tutto come quello dx a distanza, come detto sopra, 50 gg dall'intervento, e secondo la vs esperienza, quanto altro tempo starò in questa condizione meglio dire quando potrò stendere il ginocchio/gamba come dovrei?
gradirei sapere, inoltre se esiste un tipo di fisioterapia, in caso di problemi, che mi permetta di risolvere il problema e di stendere del tutto il ginocchio come dovrei?

inizio ad avere la paura che non riuscirò più a stendere il ginocchio/gamba come facevo prima della lesione del lca, che ha portato alla ricostruzione...

vi chiedo queste mie paure sono immaginarie, considerato che già carico sul ginocchio senza dolori o problemi, non uso più le stampelle, 0 gonfiore, piego molto bene il ginocchio ancora non al 100%(direi 95)?

rinnovo ringrazimenti, e un saluto a tutti voi

[#1]  
Dr. Giulio Pio Urbano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
12% attualità
16% socialità
RHO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente,

le modalità di recupero non hanno una tempistica uguale per tutti, è molto probabile che Lei necessiti ancora di tempo e di esercizio per il recupero totale sia della flessione, sia dell'estensione.

A mio parere, in base al suo racconto, si può dedurre che tutto stia procedendo regolarmente.

In ogni caso credo che Lei possa tranquillamente esporre questi quesiti/paure al Fisiatra e Fisioterapista che La stanno seguendo che potranno essere più precisi, rispetto alla mia risposta, poichè hanno la possibilità di verificare obiettivamente il suo ginocchio.

Cordialità
Urbano Giulio Pio MD
Specialista Medicina Fisica Riabilitazione
e Psicoterapia
3398917774(h16-20)

[#2] dopo  
Utente 852XXX

spett.le dr giulio pio,

la ringrazio per avermi risposto, purtroppo la situazione non migliora sono passati 55 giorni dall'intervento e inizio a pensare che così rimarrà per sempre...
domani, mia iniziativa, e per tutto il mese di agosto, non esistono ferie o feste in questa condizione,solo fisioterapia e lavoro per riabilitarmi al meglio, inizio l'idrokinesiterapia, sperando che possa servirmi a qualcosa...
inizio a deprimermi, vedere un ginocchio "bello", mai gonfio post-intervento, tanto è che ho fatto pochissimo ghiaccio, mai un dolore, non poterlo flettere mi fa letteralmente arrabbiare...
speriamo che il mio pessimismo sia eccessivo, e non abbia senso...

le auguro buona serata, e buone ferie.