Utente 170XXX
Salve,

il 21/12/12 sono stato sottoposto ad intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore mediante gracile e semitendinoso, con conseguente asportazione del menisco esterno del corno posteriore ed anteriore. Oggi essendo al 22esimo giorno lo fletto a massimo 108°, non uno di piu! E cosa,strana ho molto male quando cammino (caricando il 90% del peso) nella parte esterna del ginocchio,dove mi hanno asportato il menisco...

Ho due domande da farvi :

1) E' normale che non riesco a piegarlo del tutto e arrivo solo a 108°?
2) A cosa può essere probabilmente associato quel dolore nella parte laterale del ginocchio?

Grazie in anticipo,

Stefano Attenni

[#1] dopo  
Dr. Giancarlo Rando

40% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Buonasera,
Una flessione fino a 108° a soli 22 giorni dall'intervento che ha subito può essere del tutto comprensibile
Il dolore è proprio dovuto agli esiti dell'intervento ed alla meniscectomia esterna : cioè alle modificazioni " biologiche " all'interno dell'articolazione, dovute proprio alla mancanza del menisco asportato con l'intervento ed ai conseguenti adattamenti intrinseci.
E' tutto giustuficato.
Vedrà che con un paziente percorso riabilitativo appropriato, rispettando rigorosamente le tappe necessarie, il suo recupero sarà soddisfacente .
Rimanendo a disposizione per ulteriori chiarimenti, Le porgo cordiali saluti.
Dr. GIANCARLO RANDO
MEDICO DELLO SPORT, ANGIOLOGO, FISIATRA