Utente 314XXX
ciao a tutti spero vivamente possiate aiutarmi
mi chiamo andrea ho 21 anni , peso 71 kg 177cm
provo a spiegarmi per bene il mio problema :
pratico sport da 10 anni , palestra in particolare , che ho praticato abbastanza seriamente fino ad 1 anno e mezzo fa
in quest'ultimo anno e mezzo ho lasciato un po' perdere l'attivita' sportiva per via dell'universita',abbandonando regimi alimentari particolari etc , e sono dimagrito di 5 kg circa
continuo cmq ad andare in palestra e a fare un po' di piscina giusto per mantenere il tono muscolare , però quando cerco di fare alcuni esercizi , addominali in particolare (crunches,reverse crunches,addominali alle parallele) mi fa male la parte bassa della schiena , e non sento praticamente lavorare l'addome , come se il peso si riversasse tutto sulla schiena piuttosto che sulla fascia muscolare che sto cercando di far lavorare.Sono andato da un ortopedico , che mi ha detto che non ho problemi alla postura.Sono andato da un fisioterapista,che mi ha detto che a causa della mia attivita' sportiva con i pesi senza esercizi di allungamento la mia schiena era piuttosto bloccata,mi ha fatto delle manipolazioni e mi ha consigliato degli esercizi per lo stretching.Il problema pero' resta, e il dolore anche quando eseguo particolari esercizi.Ma non e' tutto: alcune volte il molesto fastidio alla schiena e' accompagnato ad un particolare dolore ai testicoli , sempre quando eseguo alcuni esercizi per gli addominali (in particolare nei crunch inversi quando cerco di portare le gambe al petto).Il fisioterapista ha anche controllato la mia esecuzione di alcuni esercizi , nello specifico i semplici crunch(dove si cerca di avvicinare le spalle alle ginocchia) notando uno strano tremore,facendomi notare che il movimento doveva invece essere fluido.Secondo lui , durante alcuni esercizi contraggo contemporaneamente due muscoli antagonisti,causando l'accorciamento di alcune vertebre e quindi dolore.

Il fastidio resta cmq particolarmente molesto quando eseguo questi esercizi,e vorrei quindi chiedervi che visite potrei fare per ulteriori accertamenti.Una risonanza magnetica alla schiena potrebbe riportare eventuali problemi,ernie et simili?A chi potrei rivolgermi?

Vi ringrazio infinitamente

[#1]  
Dr. Francesco Forte

24% attività
16% attualità
12% socialità
SALERNO (SA)
PELLEZZANO (SA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Gentile amico, da quanto racconta il suo problema sembraessere piuttosto articolato. Il mio consiglio è di effettuare prima una visita fisiatrica , (da un medico fisiatra e non un fisoterapista), in quanto la prima cosa prima di prescrivere trattamenti è fondamentale capire la causa del disturbo.Solo dopo aver individuato la causa il fisiatra le potrà impostare il giusto programma riabilitativo ( che potrà consistere a seconda del problema di manipolazioni, ginnastiche posturali tipo "mezieres" , souchard,ecc, terapie fisiche, eserczi propriocettivi per la schiena ecc.)
cordialmente
Dr. Francesco  Forte
Direttore Centro Scoliosi Salerno
Master in Ozonoterapia www.gruppoforte.it - www.scoliosisalerno.it