Utente
buongiorno ho 35 anni ho fatto le analisi mi hanno riscontrato bilirubina a 1.6
transaminasi gpt a 41 e fibrinogeno a 473 sono tutti valori sopra gli indicatori .. ho fatto gli esami dopo essere stato da un gastroenterologo che dopo una sua visita mi ha riscontrato un irrigidimento del colon..e mi ha prescritto appunto questi esami...vorrei sapere cosa significano questi valori assieme alti ???vorrei una risposta il prima possibile...grazie mille

[#1]  
Dr. Stelio Alvino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Buonasera, sarà il caso di approfondire con qualche esame strumentale tipo un'eco addome. In particolare soffermandosi sul fegato e sulla colecisti.
Il valore dell'unica transaminasi non è poi così alto, un po di più quello della bilirubina (immagino quella "totale", non specifica se più alta la "diretta" o l'"indiretta"). Comunque sono indici della funzionalità del fegato. Perchè è andato dal gastroenterologo? Che tipo di disturbi aveva?
saluti
La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO

[#2] dopo  
Utente
prima di tutto grazie di avermi risposto...le spiego...no andato dal gastroenterologo perche ho forti dolori sulla parte destra dell'addome per farle capire all'altezza del fegato fino quasi all'inguine... forte bruciore e una sensazione come di un mattone sopra...lui i ha palpato e detto che poteva essere un indurimento del colon...ho fatto dopo le analisi anche un ecografia all'addome...ed è tutto normale..ho fatto anche esame del sangue per vedere se fossi celiaco ma i risultati sono stato 0,20...qindi credo normalissimi...non riesco a capire cosa possa essere questo dolore.... premetto che sono sempre sotto forte stress per il mio lavoro..ho un ristorante e quindi come puo ben capire è un lavoro molto duro.. e la mia alimentazione e sregolata...secondo lei cosa potrebbe essere? secondo lei è necesaria una colon scopia??? potrebbe servire?

[#3]  
Dr. Stelio Alvino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Certe condizioni di stress accompagnate da una alimentazione scorretta possono favorire l'insorgenza nel tempo di un colon irritabile, con una sintomatologia spastico-dolorosa senza che vi sia un danno specifico.
A questo punto ripeterei più avanti tutti gli indici di funzionalità epatica, trattando farmacologicamente l'altro problema. Il suo curante le ha prescritto qualcosa?
saluti
La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO

[#4] dopo  
Utente
BUONA SERA....ALLORA IL DOTTORE MI HA DATO DEI FERMENTI LATTICI E DELLE COMPRESSE 4 VOLTE AL GIORNO DI NOME PENTACOL 800....SINCERAMENTE NON HO AVUTO MIGLIORAMENTI...

SECONDO LEI UNA GASTROSCOPIA POTREBBE SERVIRE??? A CAPIRE MEGLIO... IL DOLORE COMUNQUE è PIU FORTE QUANDO STO SEDUTO.. è CONTINUO APPUNTO COME UN PESO NELLA PARTE DESTRA DELL ADDOME ALL'ALTEZZA DEL FEGATO E ANCHE SOTTO LE COSTOLE.... UNA DOMANDA...VISTO CHE VADOA CORRERE SPESSO ...NON è MICA CONTROINDICATO VERO??

[#5]  
Dr. Stelio Alvino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Difficile se non impossibile poter valutare con esame endoscopico il colon destro sia che si faccia una colonscopia che con una gastro.
Riferisca al suo curante l'inefficacia della cura se è trascorso un congruo periodo di tempo. Valuti con lui più l'opportunità di rilassare la muscolatura liscia del viscere con un antispastico eventualmente. Saluti.
La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO