Stanchezza generale

Buongiorno,
sono un ragazzo di 28 anni, è praticamente da tre anni che soffro di una stanchezza generale (come se avessi la febbre ma in realtà non c'è nulla)!!!
In questi tre anni ho passato penso tutti i tipi di dottori (reumatologo, endocrinologo, otorino, neurologo, pneumologo, ematologo, gastroenterologo), ho fatto vari esami del sangue e altri tipi di esami ed è uscito che ho il morbo di chron, il reflusso gastroesofageo, un problema all' uretra e il gozzo multinodulare (la tiroide funziona bene), e dagli esami del sangue è uscito che ho avuto la mononucleosi e il citomegalovirus (pregressi), sono anche ansioso! Quello che vi chiedo, può il morbo di chron e il reflusso provocarmi dolori al collo anteriore e stanchezza generale??? Secondo voi cosa dovrei fare??
grazie
[#1]
Dr. Alberto Calvieri Dietologo, Medico di medicina generale, Specialista in malattie del fegato e del ricambio, Medico estetico, Diabetologo 450 11 13
gent.le utente
le patologie di cui soffre, ciscuna di esse, può essere responsabile di astenia marcata e persistente: sopratutto la patologia tiroide ed il morbo di Chron: insieme ovviamente peggiorano la situazione; può darsi pure che l'ansia abbia la sua responsabilità ma gia le patologie indicate ne hanno parecchia: Il reflusso da' spesso dolori al collo e posteriormente alla schiena.
Un saluto

Dr. Alberto Calvieri - Specialista in Scienza dell'Alimentazione
www.albertocalvieri.it

[#2]
Dr. Antonio Costantini Neurologo 126 6
caro utente non si capisce bene se lei sospetti di avere il m.di crohn o ne soffre da tempo.oltre alla stanchezza ha altri disturbi? un saluto
[#3]
Dr. Antonio Costantini Neurologo 126 6
scusi tanto,mi è sfuggita prima una riga e non ho letto del crohn.
il suo disturbo secondo me dipende dal fatto che l'intestino sofferente non assorbe certi nutrienti in quantità adeguate.
i suoi disturbi fanno pensare a uno scarso assorbimento della vitamina B1 che è una vitamina fondamentale per la produzione di energia dagli zuccheri.
sia la stanchezza che la debolezza e bruciori alle gambe ,se ho visto giusto, le passeranno prendendo la seguente terapia per bocca:
BENERVA una compressa mattina mezzogiorno e sera per almeno 20g,poi deve continuare con una compressa al giorno per sempre,perchè la difficoltà di assorbimento non passa.la stanchezza dovrebbe nettamente ridursi in due-tre giorni,per la debolezza e i dolori alle gambe bisognerà aspettare una ventina di giorni.
il farmaco non può dare nessun effetto collaterale,non si accumula,non interferisce con nessuna altra cura nè altra malattia.è di una sicurezza assoluta.a risentirci presto.
un saluto

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa