Chetoni nelle urine

Gent. le Dottore,
sono una ragazza di 33 anni alla prima gravidanza (23 settimane compiute).
ho una intolleranza ai glucidi, per la quale il ginecologo mi ha detto di ridurre al massimo il consumo di carboidrati e zuccheri.
nelle ultime analisi il valore della glicemia a digiuno era di 83, ma c'era presenza di chetoni nelle urine.
cosa vuol dire? può significare che ho un diabete scompensato? i miei valori glicemici nel post pranzo o cena non superano mai 140.
La ringrazio per l'attenzione che vorrà dedicarmi.
[#1]
Attivo dal 2010 al 2011
Medico di medicina generale, Medico di base, Pneumologo, Psicoterapeuta
Gent.ma Utente,

La presenza di chetonuria in assenza di glicosuria (cioè glucosio nelle urine) e con glicemia normale, tenderebbe piuttosto a caratterizzare una ipoglicemia. E' possibile che abbia avuto una qualche crisi ipoglicemica poco prima? La prova più semplice sarebbe quella di misurare la chetonuria di base (qualsiasi Medico di Medicina Generale che sappia fare il proprio lavoro ha degli stick per farlo nel proprio studio), poi, se presente, mangiare una caramella e ricontrollarla dopo 30 minuti.

Saluti
[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio moltissimo per la risposta.
Prima di prelevare il campione di urine non mi sembra di aver avuto crisi ipoglicemiche ammeno che sia avvenuta senza che me ne rendessi conto.
Se è possibile vorrei approfittare della sua disponibilità per chiederle quali sono i valori glicemici che non andrebbero mai superati a digiuno e nelle due ore successive ai pasti, considerando appunto che sono in gravidanza.
Molte grazie.
[#3]
Attivo dal 2010 al 2011
Medico di medicina generale, Medico di base, Pneumologo, Psicoterapeuta
Nessun disturbo.

Può trovare alcune risposte qui

http://www.diabetologia.it/news_01_08_05/diabetegestazionale.htm
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie l'articolo da lei proposto è stato molto chiaro.
saluti
[#5]
Attivo dal 2010 al 2011
Medico di medicina generale, Medico di base, Pneumologo, Psicoterapeuta
Auguri :)

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa