Linfonodi inguinali??

Buongiorno, sono due giorni che sfiorando l'interno coscia sinistro sento un dolore misto a fastidio e anche non toccando sento sempre un leggerissimo fastidio. A toccare (pur facendo fatica) mi sembra di sentire come delle palline un pò più dure e grandi del normale. E' possibile che, dato che nell'ultimo periodo ho iniziato a giocare a calcetto con ritmi molto sostenuti e andare a correre (sempre con ritmi sostenuti) andando al di là probabilmente di quanto potrei fare per quello che è il mio allenamento attuale si siano gonfiati i linfonodi inguinali e siano loro a provocarmi questo fastidio che a toccare diventa dolore? Infatti sento anche un fastidio all'inguine, dovuto questo senza dubbio all'attività fisica del calcetto e della corsa che ho ripreso dopo quasi un anno di inattività cercando di mantenere gli stessi ritmi che ho avuto in passato quando ero molto molto più allenato... Devo preoccuparmi per questi fastidi e apparenti ingrossamenti?a passare con la mano è doloroso...o è dovuto allo sforzo?
Grazie. Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,3k 2,1k 87
Gentilissimo,

Non credo si tratti di un problema rilevante, ma reputo che solo con una visita diretta da parte del suo medico potrà avere una sicura risposta.

Cordiali saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa