Utente
Salve Dottori, vi pongo il mio quesito.
Purtroppo da quando ho compiuto 18 anni ho iniziato a soffire di ansia generalizzata, e non ho più potuto assumere caffeina teina o eccitanti in generale, in quanto mi fanno stare male tutto il giorno, tachicardia, sbalzi di pressione ecc.. una volta per una bottiglietta di esta thè sono finito in pronto soccorso con codice rosso, pressione 210/130 .. insomma devo stare lontanissimo dagli eccitanti.. pensavo di poter prendere il ginseng e invece anche questo (che sapete che è leggerissimo) mi fa star male.
Ho tentato letteralmente di tutto, anche prendere vitamine, integratori la mattina , per sostiurli al caffè ma non mi svegliano.
Siccome devo stare sveglio e attento perchè comunque devo guidare per almeno 40 minuti la mattina, ho quest'abitudine di fumarmi una e una sola sigaretta al mattino.
In pratica quando la fumo mi sveglio, sono lucido per tutta la giornata (perchè mi da lo sprint iniziale), l'unica particolarità che mi ha portato ad aprire questa domanda è che quando fumo quella sigaretta, dal momento che l'ho fumata, per circa 10 minuti la pressione mi si alza a 165-95 , poi dopo i 10 minuti scende e riprende il perfetto equilibrio per tutta la giornata.
Io prendo una pastichetta per la pressione, micardis 80 mg (ipertensione essenziale,ne hanno sofferto da giovani anche mio padre e mia zia).
Ora tralasciando i problemi che causa il fumo , la mia domanda è vado incontro a grave problemi con quella pressione la mattina per 10 minuti?! (pressione che raggiungo anche in condizioni di stress nonostante la pillola).
Cioè vorrei capire se è normale che con la sigaretta la pressione si alza per quei 10 minuti.
Lo so che voi giustamente consigliate di smettere, e avete tutte le ragioni, ma se non sono sveglio e guido.. è come un suicidio. Almeno con quella sigaretta sono vigile e lucido.
(vado da circa 6 mesi avanti cosi)

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile amico, fermo restando che una sigaretta al giorno non può provocarle grandi danni, io le consiglierei di curare l'ansia!
<< una volta per una bottiglietta di esta thè sono finito in pronto soccorso con codice rosso, pressione 210/130 >>: comprenderà da solo che la quantità di teina/caffeina contenuta in una bottiglietta di te non è sufficiente ad elevare la pressione (anche perchè la teina e la caffeina, contrariamente a quanto si crede, non elevano la pressione ma aumentano lievemente la frequenza cardiaca per breve tempo dopo l'assunzione)!
Credo che la cosa migliore sia quella di consultare uno psichiatra per risolvere i suoi problemi di ansia!
Resto a disposizione!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia