Utente
Buonasera, sono in gravidanza a 26 settimane, vorrei sapere se ci sono pericoli per il consumo di carne congelata. Mi spiego meglio: questa sera ho mangiato 1 salsiccia acquistata 25 giorni fa ed il giorno dopo congelata. Nell'arco di questi 25 giorni è stata uscita dal freezer per un tempo di 10 minuti, perchè ho dovuto tenere spento il mio frigo e quindi ho portato tutti i prodotti a casa di mia madre in congelatore, ed ovviamente poi riportati a casa il giorno dopo, sempre in 5/10 minuti. Questa sera abbiamo consumato queste salsicce in famiglia, premetto che io non ho alcun tipo di sintomo, ma mia figlia dopo 5 ore dall'assunzione ha vomitato l'unica salsiccia che ha mangiato questa sera (lei si è addormentata immediatamente dopo aver mangiato, dopo 5 minuti). Mi chiedo se io essendo in attesa ed avendo mangiato anche io 1 salsiccia scongelata, ben cotta, incorro in qualche tipo di problema per la mia gravidanza. Purtroppo certe disavventure mi stanno capitando tutte in questo periodo. Grazie.

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Salve,
se la salsiccia era ben cotta non corre alcun pericolo.
Si tranquillizzi.
Cordilaità.
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la sua tempestività e gentilezza che mi tranquillizzano; e non di poco. Si la salsiccia era ben cotta. Volevo porre alla sua attenzione atri dettagli che ho distrattamente omesso nel mio primo post, non so se sono rilevanti al fine della sua risposta. I miei dubbi sorgono in seguito al fatto che le salsicce in questione hanno subito questi minuti fuori dal congelatore (per portarli e ritornarli da casa di mia madre), e inoltre, mi diceva mio marito, che le uscì per qualche minuto anche domenica scorsa per vedere se potevano essere scongelate entro la serata, ma poi optammo per altro da mangiare e le ripose in congelatore, sempre al massimo tutto in una decina di minuti. Unico sintomo che ho questa mattina è la sensazione di pienezza di stomaco e frequenti eruttazioni; ma di ciò non sono sicura di poter incolpare la salsiccia che ho mangiato, perchè ultimamente mi succede spesso, sarà a causa della gravidanza. Nel caso in cui possano avermi fatto male (non parlo di toxoplasmosi) quali sono i sintomi ed entro quanto tempo dovrebbero manifestarsi? Inoltre preciso che:
Mia figlia ha 5 anni ed è da un paio di giorni che ha diarrea (forse il suo malore è dipeso da qualche virus intestinale contratto all'asilo) e le salsicce non avrebbero colpa; mio marito ne ha mangiate ben 6 e tutt'ora non manifesta alcun sintomo di malessere. Alla luce di tutto ciò lei conferma la sua risposta? Mi perdoni ma, come le ho detto, purtroppo, mi sta succedendo tutto in questi mesi per me delicati; ed ovviamente ciò comporta in me più ansia del solito. Grazie.

[#3]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Si le confermo tutto.
E' una conferma ridondante perchè prima di rispondere ai quesiti clinici li leggo attentamente.
E non rilascio risposte avventate.
Cordialità.
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio, veramente tanto, volevo dirle che la stimo molto e chiedo scusa se ho voluto precisare ulteriormente il quesito, ma come avrà capito, in questo periodo basta poco per farmi entrare in uno stato di agitazione anche per poco. Grazie ancora e buona giornata.