Utente 447XXX
Buongiorno, scrivo per mio marito di 31 anni che sabato sera ha avuto una paralisi totale del corpo dopo iniezione di 1 dicloreum e 1 muscolir. Era la quinta ed ultima che stava facendo. Appena inserito l'ago ha sentito una scossa al gluteo e dopo pochi minuti ha iniziato con il formicolio alle mani, sudore freddo, pallore, tremore di piedi e gambe per poi salire lungo tutto il corpo fino a paralizzargli la bocca, braccia e mani. Ha sentito come una tremore e paralisi anche interna. Non riusciva a respirare, né a parlare, né a muovere più niente. Siamo stati al pronto soccorso ma non si capisce cosa sia successo. Dicono che può essere che è stato toccato il nervo sciatico. Ma si può avere una reazione così? Non gli hanno fatto alcun tipo di analisi e lo hanno rilasciato con codice bianco quando in ambulanza parlavano di giallo! Vi ringrazio se riuscite a farci capire qualcosa perché sono molto preoccupata possa succedere di nuovo.

[#1]  
Dr. Giuseppe , Christian De Sanctis

28% attività
16% attualità
16% socialità
PESCARA (PE)
CIVITELLA CASANOVA (PE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA:

Gentile utente,
difficile fare una valutazione del caso,senza una visita oggettiva,tuttavia da quello che descrive, si direbbe sì...che sia stato toccato (involontariamente) il nervo sciatico o qualche suo ramo,certamente la reazione di suo marito sembrerebbe una reazione vaso-vagale (la quale può capitare in caso di risposta dell'organismo ad uno stimolo doloroso, oltre ad altri casi clinici non pertinenti al caso suo);questa si accompagna nella maggior parte dei casi a pallore,sensazione di freddo,nausea,vomito,parestesie (come il formicolio alle mani),tremori ma soprattutto ipotensione;sarebbe pertanto interessante sapere quanto fosse la PA di suo marito in quel momento! Si tratta comunque di una reazione benigna ed autorisolventesi, anche se può al momento destare spavento! Saluti!
dr.Giuseppe DE SANCTIS-Pescara
Specialista in Medicina Generale
Esperto in Omeopatia-Omotossicologia-Fitoterapia

[#2] dopo  
Utente 447XXX

La ringrazio per la risposta. Purtroppo non ha nessun foglio con la PA. Ci ha tranquillizati. Grazie

[#3]  
Dr. Giuseppe , Christian De Sanctis

28% attività
16% attualità
16% socialità
PESCARA (PE)
CIVITELLA CASANOVA (PE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Gentile signora,
sono felice di avervi tranquillazzati,è probabile che al momento del corteo sintomatologico riferito di suo marito,vi fosse anche un abbassamento della PA concomitante,tuttavia nella lettera di dimissione del Pronto soccorso,dovrebbe esserci il valore della Pressione Arteriosa, rilevata durante la visita in Ospedale!Cordiali saluti!
dr.Giuseppe DE SANCTIS-Pescara
Specialista in Medicina Generale
Esperto in Omeopatia-Omotossicologia-Fitoterapia