Utente 691XXX
mi è stato riscontrato un carcinoma rinofaringeo in stato avanzato.L'oncologo cui sono in cura ,ha ipotizzato che tale malattia sia legata al tipo di lavoro che svolgevo.Negli ultimi otto anni lavoravo presso un acciaieria ed una centrale elettrica ,entrambe alimentate a carbone con conseguente respirazione di tale pulviscolo.Tale ipotesi sarebbe valida per una richiesta presso l'INAIL per il riconoscimento di malattia professionale.Grazie per le(la)risposta che vorrete darmi

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Vallebona

24% attività
0% attualità
12% socialità
CECINA (LI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Potrebbero esservi gli estremi per presentare domanda ed avere risposta positiva, anche se non credo direttamente dall'Inail ma, piuttosto, in un eventuale contenzioso giudiziario. Naturalmente occorrerebbe conoscere altre notizier, tipo le sue abitudini di vita (in particolare se è fumatore) e l'entità dell'esposizione (dosaggio atmosferico dell polvere carboniosa).
Dr. Alessandro vallebona