Utente 169XXX
Il giorno 2 di agosto,in seguito al cedimento della panca situata nella cabina del lo stabilimento balneare che frequento,sono caduto e mi sono fratturato il coccige (esiti RX pronto soccorso).Attualmente sto assumendo antidolorifici per rendere sopportabile il dolore.
Ovviamente anche le attività più banali,camminare,sedermi,salire le scale,ecc.sono causa di fitte dolorose in pratica ho serie difficoltà a svolgere qualsiasi movimento,in fondo sicuramente sapete benissimo cosa comporta questa frattura nella vita quotidiana.

Posso richiedere all'assicurazione dello stabilimento balneare un indennizzo anche per il fatto che questa momentanea inabilità compromette seriamente lo svolgimento del mio periodo di ferie? E in ogni caso mi spetta qualche indennizzo dall'assicurazione?

Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

sicuramente lo stabilimento balneare ha un'assicurazione per la responsabilità civile e il cedimento della panca è un evento che dà diritto, in questo caso, ad un risarcimento.
Faccia subito presente per iscritto la cosa alla direzione dello stabilimento, in modo che questa faccia la regolare denuncia di sinistro all'assicurazione.
Trascorso il periodo di guarigione della frattura, una volta che i medici l'hanno giudicata guarita, si rivolga ad un medico-legale per la quantificazione del danno temporaneo e permanente.
Nel frattempo, conservi tutte le ricevute di eventuali spese mediche, perché le saranno rimborsate, purchè congrue ovvero non esagerate.


danno alla persona
https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=81907
http://www.medico-legale.it/danno_biologico.html

Cordiali saluti.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 169XXX

La ringrazio per la sollecita risposta,spero proprio che la cosa,avvalendomi del Suo suggerimento, si risolva per il meglio.