Utente 124XXX
Volevo chiedere un consulto. Per quatro mesi all'anno sono colpito da questa maledetta cefalea agrappolo che curo con cortisone e antidolorifici. Ho manifestato reazioni avverse ai triptani e non li posso assumere. Sono bipolare (cfr dignosi psichiatra), affetto da sindrome ansiosa depressiva (con eventi di autosoppressione), affetto da sindrome ossessiva compulsiva e ansia diffusa nelle ore della giornata. Assumo Entact al amttino, Litio 300 alle 13 e alle 20, Depakin e seroquel la notte con il lorazepam per dormire. POtrei ottenere una forma di invalidità e se si quali vantaggi mi comporta, spero mi facci diminuire i costi che sostengo per visite analisi e esami. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

l'emicrania non è compresa nelle tabelle valutative, ma da più parti si sta facendo appello perché anche questa voce venga inserita

ma sicuramente può fare la domanda per il riconoscimento di invalidità civile, per le sue patologie psichiatriche che, mi pare, sono di un certo rilievo

un riconoscimento superiore al 74% le darebbe una esenzione dai ticket per la generalità delle prestazioni diagnostiche e per i farmaci
http://www.salute.gov.it/dettaglio/pdPrimoPiano.jsp?id=367&sub=6&lang=it

http://www.medico-legale.it/invalidita'_civile.html
https://www.medicitalia.it/minforma/medicina-legale-e-delle-assicurazioni/177-invalidita-civile.html


Cordiali saluti
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it