Utente cancellato
Mio figlio deve conseguire la patente, leggendo su internet il foglio con l'annamsi ci sono patologie cardiovascolari: lui ha un ipertensione controllata ed una IAO lieve,senza nessun problema o limitazione in compenso emodinamico. (con esenzione dal ticket) è di competenza del medico legale scuola guida o della C.M.L.
Grazie

[#1] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
a mio avviso competenza della commissione aptenti

[#2] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
La procedura corretta è di rivolgersi in prima istanza al medico della scuola guida o al medico igienista dell'ASL e portare la documentazione sanitaria relativa alla patologia. Il medico poi deciderà se inviarlo a meno in commissione. In effetti potrebbe essere di competenza della Commissione patenti.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#3] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
il medico della scuola guida altro non è che un ufficiale medico o un medico ASL idoneo (si potrebbe essere anche specialista in Igiene )
Non deve, erò, essere per forza un igienista anche se fino a pochi anni orsono (2/3) la medicina legale di bassa fascia era delegata anche a questi specialisti (che svolgevano normalmente anche loro ben piu' impegnativi incarichi) e non escludo, vista la risposta del collega Golia, che lo sia ancora in quelche regione.
IN effetti la mia risposta che potrebbe apparire contraddittoria a quella del collega, tale assolutamente non è essendo il sottoscritto medico legale, dirigente responsabile di sezione,proprio una delle figure autorizzate sia in pubblico che in privato a decidere l'iter.
Come Medicina legale i miei collaboratori ed io , quando capita,inviamo alla commissione AZIENDALE patenti della nostra ASL.Distinti saluti