Utente cancellato
Il consulente tecnico medico legale di parte nominato dal giudice potrebbe raccogliere informazioni verbali riguardanti il soggetto interessato nella causa, sentendo terze persone? Avrebbe il dovere di riportare i nominativi di queste persone nella relazione che poi dovrà produrre davanti al giudice? Avrei preferito che fossero ascoltati preventivamente dal giudice dei testi, ma è stato deciso di ricorrere subito al Ctu. Mi chiedo il perchè di questa decisione assunta dal giudice. A mio parere i testimoni erano una parte fondamentale dell'intera causa. Potranno eventualmente essere ascoltati in un secondo momento? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
carissimo ,
il CONSULENTE TECNICO DI UFFICIO raccoglie tutte le informazioni ritenute necessarie, facendosi eventualmente autorizzare dal signor Giudice e sempre avvisando le parti.
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
3955

dal 2008
Grazie per la risposta precedente, però non mi è stato spiegato (o io non l'ho capito) se il Ctu nell'informarsi presso le fonti che desidera, previa autorizzazione del Giudice, deve sempre riportare nella sua relazione l'identità di coloro che ha ascoltato. Saluti.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
be direi proprio di si,ma non e' un coroner , un investigatore,all'americana
e' invece semmai uno storico che puo' aver bisogno di testimonianze,,
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#4] dopo  
3955

dal 2008
La ringrazio tantissimo Prof. per l'ulteriore chiarimento. Sono più tranquillo perchè se questa è appunto la prassi che segue il Ctu, che è chiamato ad informare delle testimonianze raccolte, il giudice e le parti, non può che farmi piacere. Se dovessi vincere la causa (perchè sono nella completa ragione) potrei poi procedere legalmente contro coloro che attualmente continuano a sostenere il falso nei miei confronti? Cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
DIREI CHE LA GIUSTIZIA ITALIANA , PUO' ESSERE UNA MACCHINA LENTA, MA FUNZIONA CORRETTAMENTE...
IN BOCCA AL LUPO
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#6] dopo  
3955

dal 2008
Preferirei che il Giudice sentisse tutti i testi indicati, perchè ho il timore che nella vicenda possa insediarsi l'azienda lavorativa. Mi è stato riportato che spesse volte i datori di lavoro non hanno interesse affinchè l'infortunio venga riconosciuto, per ovvie ragioni di tipo economiche. Mi auguro che questo non sia il mio caso. Grazie