Utente cancellato
Buona sera,sono una donna di 53 anni, dipendente di posteitaliane servizio sportelleria,vorrei gentilmente chiedervi se secondo il vostro parere,posso inoltrare la domanda per il riconoscimento di invalidita'civile e raggiungere il 50% con le seguenti patologie: sindrome ansioso depressiva da 15 anni in cura presso il CPS della mia provincia. Attualmente assumo zoloft al bisogno e il depakin 600 mg giornalieri. Visto la delicatezza del mio lavoro (maneggio soldi e contatto pubblico) il medico ritene giuste queste dosi,ho alti e bassi e ogni 30-40 giorni devo per forza di cose assentarmi almeno 5 o 6 giorni dal lavoro per riprendermi,il mio profilo e'dato come: soggetto gravemente disturbato e difficilmente riesce ad evitare comportamenti inadeguati, profondamente depresso con note di ansia libera di una certa entita'.Inoltre soffro di dolori lombrosacrali RX:lieve scoliosi lombare a doppia curva con iperlorodosi. spondilodiscoartrosi l5-s1. artrosi interapofisaria. lieve anterolistesi di l4 alle posi funzionali.RMN presenza di alterazioni degenerative prevalentemente interapofisarie in corrispondenza di l4-l5, l5-s1. questi aspetti condizionano minimaanterolistesi dei dischi intersomatici che non riveste carattere di ernia. vi ringrazio per la vostra attenzione e vi saluto cordialmente.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Penso di si, faccia comunque la domanda presso la competente commissione dell'ASL allegando tutte le certificazioni specialistiche.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#2] dopo  
65681

dal 2010
Egr.Dr.Golia la ringrazio per la sua cortese attenzione, faro' come lei mi dice, per me sarebbe importante arrivare al 51%, soprattutto per poter usufruire del mese di congedo straordinario per cure, che mi consentirebbe di riprendermi quando vado un po' in crisi...

[#3] dopo  
65681

dal 2010
PERCHE' NESSUN ALTRO CONSULTO?

[#4] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
veramente dovrebbe cheidere anche i benefici della L 104 del 92.Credo anceh io che il 50 possa essere raggiunto.Le consiglierei di farsi assistere nella presentazione da un medico legale

[#5] dopo  
65681

dal 2010
Gent.Dr Funicello la ringrazio per l'attenzione. dovro'informarmi sul contenuto della L 104. sa dirmi lei qualcosa in merito? la ringrazio per l'informazione e per la gentilezza.

[#6] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
la legge 104 non le porterebbe denaro, ma tre giorni di assenza dal lavoro per lei od un suo caro.Alcuni vantaggi fiscali su molte cose compreso l'acquisto di una nuova autovettura (se limitata la deambualazione).Per maggiori informazioni si rivolga al servizio assistenti sociali della sua ASL

[#7] dopo  
65681

dal 2010
Grazie' Dott.Funicello e' stato veramente molto gentile, seguiro' il suo consiglio,il mio obbiettivo dato il mio lavoro e' esclusivamente quello di poter isufruire del mese di congedo straordinario e ora anche dalla L 104 da lei consigliata ed eventualmente dall'esenzione del tiket(67%)Ora devo solo vedere come trovare un medico legale(visto che non ne conosco)come da lei consigliato e per questo la ringrazio altrimenti avrei presentato personalmente la domanda,non vorrei essere troppo esigente ma vorrei chiederle se l'eventuale riconoscimento della L 104 possa pregiudicare il mese di cong. str.per cure o sono due cose separate? secondo lei con questi riconoscimenti non rischio un licenziamento di inidonieta'?.la ringrazio per la gentilezza e la diponibilita'.

[#8] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
se mi dice dove abita le posso dare, se conosco. dei consigli

[#9] dopo  
65681

dal 2010
Abito a Gallarate vicino Varese. Grazie!

[#10] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
ahimè nel varesotto ...nulla, ma ce ne saranno di ottimi si rivolga alla med legale della ASL

[#11] dopo  
65681

dal 2010
Egr.Dott.Funicello la ringrazio di vero cuore per la sua cortesia,vedro' di organizzarmi al meglio, grazie per i consigli e se non sono troppo invadente le faro' poi sapere com'e'andata.....

[#12] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
ne sarei felice se lo facesse

[#13] dopo  
65681

dal 2010
Egr.Dott.Funicello,oggi ho ricevuto la raccomandata con l'esito della commissione(invalida al 50%)ora le chiedo la gentilezza di un parere,secondo lei e' giusta la valutazione? eventualmente come e cosa fare? secondo lei con il 50% posso isufruire del mese di congedo straordinario per cure o serve il 51%? la ringazio anticipatamente per tutti i consigli che certamente mi dara'.
Cari saluti e grazie.

[#14] dopo  
65681

dal 2010
Chiedo scusa,volevo precisare che ho presentato personalmente la documentazione senza l'assistenza di un medico legale.

[#15] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
NON E' DI NOSTRA PERTIENZA SI RIVOLGA AL DISTRETTO DELLA SAU ASL. CREDO MUTI DI REGIONE IN REGIONE AUGURI

[#16] dopo  
65681

dal 2010
BENE...GRAZIE.

[#17] dopo  
65681

dal 2010
Leggendo altri consulti ho notato che mi viene dato un consiglio da un utente e lo ringrazio, anche perche'e' stato l'unico confortevole (anche se indirettamente) dopo la mia ultima, non nascondo di aver scritto il 19 dic. con la speranza di ricevere altri consigli in merito ed e ' altrettanto vero di essere rimasta un pochino delusa dall'ultima risposta, perche' forse speravo in quel momento di ricevere un po' di sostegno professionale (naturalmente se esistevano i presupposti)
GRAZIE E AUGURI..

[#18] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
ma lei non può pensare che le risposte siano sempre esaustive anche se fuori dal campo specialistico.
Non è bello, dopo aver dedicato, tempo per favorirla lei risponda in questo modo.
L'aver poresentato il tutto senza assitenza non è commentabile perchè non sapremo mai se abbia o meno fatto una scelta buona.

dott Sergio Funicello
Spec Medicina legale e Chir d'Urgenza
Dirigente medico legale ASL

[#19] dopo  
65681

dal 2010
Egr.Dottore, ho riletto con attenzione quello che ho scritto e non mi pare di aver risposto in un certo modo.( come lei dice)
per quanto riguarda il tempo da lei dedicato, penso di avere apprezzato e ringraziato la sua disponibilita', gentilezza e cortesia e anche quella dei suoi colleghi, per quanto mi riguarda non avevo nessuna intenzione di scrivere, dopo l'ultima del 20 dicembre...ma ho risposto solo ed esclusivamente perche' ho notato di aver ricevuto indirettamente un consiglio in un altro consulto di un utente, riportando solo una opinione in merito, senza pensare di ricevere risposte esaustive, come lei dice... mi dispiace ma faccio comunque fatica a trovare la mia ultima risposta sgarbata..
ringrazio e saluto con stima per tutto il tempo dedicatomi.

[#20] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
le pare cortese quest'affermazione? A me no. A me sembra una ripassatura all'ultima risposta (mia). Ma se a lei appare tutto regolare...deduco che abbiamo due ottiche diverse.
(Quel pochino delusa ad esempio. Se per sostegno intende PSICOLOGICO forse non è ad un medico legale che avrebbe dovuto rivolgersi)



"...con la speranza di ricevere altri consigli in merito ed e ' altrettanto vero di essere rimasta un pochino delusa dall'ultima risposta, perche' forse speravo in quel momento di ricevere un po' di sostegno professionale (naturalmente se esistevano i presupposti)

[#21] dopo  
65681

dal 2010
Evidentemente come dice lei abbiamo due ottiche diverse..fatico a capire la scortesia, anzi. fatico anche a capire questa sua polemica (speravo di aver chiarito con l' ultima risposta).. se secondo lei non si puo' neppure dire una opinione ( senza essere scortesi) perche' altrimenti si diventa scortesi, mi scusi ma non sono d' accordo..la ringrazio per il consiglio e invito di rivolgermi a un medico pscologo (avendo bisogno gia' lo faccio) e chiederei gentilmente di girare a qualche medico pscologo, queste ultime risposte con la speranza di capire, dove ho affermato scortesie e irregoralita' ed aver risposto in maniera non bella...comunque sono dispiaciuta del fatto che lei si sia risentito, ma certamente (come gia' riportato) ho apprezzato la sua disponibilita' e cortesia..

[#22] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
vede ad una persona che le risponde VERAMENTE senza secondo fine (e lei credo che possa confermarlo) dichiarare che si è rimasti un tantino delusi...proprio bello non è.
Non crede? Si cerca di fare del nostro meglio per il pubblico perchè voi che vi rivolgete a medicitalia siete utenza sanitaria che ha un servizio informativo generico (guai se si facesse sanità solo in internet).
Mi pare che la distanza tra Varese e Roma ed il mio atteggiamento elimini dubbi su un tentativo di concretizzare in lavoro remunerato le mie risposte.
Ecco non sono offeso, sono solo deluso.D'altra parte dare le risposte che la controparte desidera non è un bel servizio.
Insomma non è bello dichiararsi delusa senza spiegare il perchè
Vede se una persona mi ritiene "idiota" e lo dice in giro a tutti meno che a me (è un esempio ,lei non c'entra in questa affermazione) è egli un idiota ed anche molto di piu';se, invece, lo dice spiegandomi i motivi direttamente, lo accetto perchè mi da la possibilita
1) di dimostrare che NON è vero ed ottenere le scuse di chi mi ha in tal modo definito e permettergli di dimostrare che è anch'egli una persona per bene che ha espresso un suo giudizio errato
2)di dimostrare che NON è vero e non ottenere le scuse di chi mi ha in tal modo definito dinostrandogli di dimostrare che è lui l'idiota
3) di capire che sono veramente un idiota diventandolo, da quel momneto, un po' meno e pertanto ringraziandolo.
Tutto li' senza rancore


[#23] dopo  
65681

dal 2010
Vede dott., rimanere un POCHINO delusa, non riguardavano certamente le sue risposte e tantomeno non ho mai preteso e pretendo le risposte che desidero , ma dal fatto di aver chiesto un parere su un esito certamente per me deludente, e forse erroneamente, pensavo di ricevere qualche consiglio in merito, infatti chiedevo (forse ingenuamente troppo)cosa e come regolarmi e se secondo lei riteneva giusta la valutazione...lei giustamente ha risposto NON E' DI NOSTRA PERTINENZA SI RIVOLGA ALLA SUA ASL...in quel momento penso che forse alcuni( infatti e' stato fatto rifermento da un'altro utente e per questo ho risposto) sarebbero rimasti un pochino delusi, ma questo non vuol dire (almeno da parte mia in questo caso) essere rimasta delusa da lei, ma soltanto dal fatto di non aver avuto risposta alle richieste...sono sinceramente dispiaciuta e non comprendo il fatto come lei possa pensare male (probabilmente non riesco a spiegarmi bene e farmi capire)e ad essere deluso ed ingigantire questo per nulla, visto che da parte mia nei suoi confronti c'e' solo stima e ringraziamento....con la speranza di aver spiegato il perche' e chiarito la saluto cordialmente.

[#24] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
NON E' DI NOSTRA PERTIENZA SI RIVOLGA AL DISTRETTO DELLA SAU ASL. CREDO MUTI DI REGIONE IN REGIONE AUGURI


Questa mia risposta era dettata dal fatto che effettivamente essa muta da regione a regione e non avrei potuto risponderle con esattezza.
La rapidità era dettata dalla volontà di aver tempo per rispoindere anche ad altri quesiti.
Un grosso "qui pro quo"?
Se cosi' mi spiace che sia accaduto e....."amici come prima"

[#25] dopo  
65681

dal 2010
Con la soddisfazione di questo chiarimento e con la speranza di risentirci in qualche altro eventuale consulto,la saluto cordialmente..

[#26] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
solo i cretini pensano che l'altro sia cretino e non lo dicono per paura di scoprire che i cretini sono loro

[#27] dopo  
65681

dal 2010
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.