Utente 244XXX
Buongiorno,

mia zia di 81 anni è affetta dalle seguenti patologie:

- artrite reumatoide
- glaucoma
- cardiopatia ipertensiva
- osteoporosi
(e più le varie cose dell'età)


Ho parlato con il medico di base per la possibilità di chiedere una visita all'Inps per l'accertamento dell'invalidità civile e dell'handicap, se non altro poi per avere un tesserino invalidi per il parcheggio, avendo grosse difficoltà a deambulare.
Il medico di famiglia mi ha spiegato che per il certificato occorrono 60 euro, quindi di valutare se ci siano effettive possibilità di ottenere qualcosa. Io purtroppo non ci capisco molto quindi, pur consapevole dell'impossibilità di una specifica valutazione in tale sede, vorrei sapere semplicemente se abbiamo qualche speranza, senza ovviamente ipotesi percentualistiche.
In secondo luogo, vorrei sapere se i tempi per ottenere qualcosa siano "biblici" e se comunque, in caso ci sia speranza di avere qualcosa, io debba portare della documentazione specifica.

Cordiali saluti e anticipatamente grazie dell'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

a mio parere, il suo medico curante potrebbe anche dare un parere in merito. In ogni caso, per avere diritto alla concessione del contrassegno di parcheggio dovrebbe avere "una capacità di deambulazione sensibilmente ridotta" o essere affetta da gravi patologie cardiache, respiratorie, ecc.

Per avere ditritto all'indennità di acocmpagnamento non deve deambulare sa sola o non deve essere in grado di compiere autonomamente gli atti quotidiani della vita.

Se ha dei dubbi, presenti la domanda e poi la commisisone deciderà se ha diritto o meno.

I tempi generalmente sono di circa 2-3 mesi per la convocazione a visita e di altri 2-3 mesi per la risposta. Naturalmente dipenden da regione a regione.

cordiali saluti

Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona