Utente 452XXX
Buonasera.Sono già invalida al 70% per la patologia di rene policistico bilaterale.Purtroppo nell'ultimo anno mi è stata certificata una cistite cronica,una lieve insufficienza mitralica con ipertensione in cura farmacologica ma con valori pressori instabili e una osteopenia rachide lombare con rischio frattura aumentato e un osteoporosi femorale con rischio frattura alto.Ragion per cui,ho deciso di chiedere una visita per avvenuto aggravamento.Soffro di tiroidite Hashimoto in terapia farmacologica sono in menopausa da 9 anni.Quale percentuale potrei raggiungere?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

non è possibile esprimere una percentuale senza l'esame della documentazione.

Cordiali saluti
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#2] dopo  
Utente 452XXX

Buongiorno Dott.Golia e grazie per aver risposto.La documentazione che sto presentando certifica una cistite che si è protratta nel tempo fino a diventare cronica (certificata da esami di laboratorio e da uno specialista nefrologo),inoltre,lo specialista in cardiologia che mi segue per un ipertensione in cura dal 2010 con triatec 10 mg ha dovuto aggiungere alla terapia già esistente il bisoprololo perchè ha riscontrato tramite un ecocardiodoppler una lieve insufficienza mitralica che origina aritmia cardiaca .Inoltre lo specialista in ortopedia che già mi segue da anni per problemi di artrosi e discopatie ha riscontrato un osteopenia alla colonna ma un osteoporosi con rischio alto di frattura al femore (tramite total body densitometria ossea),pur essendo già da mesi in terapia anche per vitamina d riscontrata all'esame abbondantemente sotto la norma.Il tutto sarebbe imputabile ai grossi problemi tiroidei che si protraggono da 17 anni e certificati fin da allora in ipotiroidismo e tiroidite Hashimoto con problemi di iper prolattinemia e sindrome diencefalo ipofisaria in terapia farmacolagica nonchè in menopausa precoce.E' tutto certificato .