Utente 372XXX
Salve,
avrei bisogno di un consiglio per una visita medica dell' EI.

Riassumo brevemente: tempo fa ho fatto richiesta per aderire al bacino della Riserva Selezionata come esperto areale. Questa ha dato esito positivo e due settimane fa sono stata convocata a visita per fine Febbraio.

Tuttavia, sono affetta da SM R/R da circa 10 anni ed in cura con IFN. Non ho disabilità (il mio EDSS è tra 0 ed 1), conduco una vita piena ed in passato ho viaggiato ed operato per studio e lavoro in contesti molto vicini proprio a quelli in cui opera l'EI.

Ho comunicato loro la problematica, ma mi hanno detto che per prendere una decisione è necessaria la visita.

A questo punto mi chiedo: siccome dovrei recarmi a Roma (vivo a Milano al momento), quante possibilità avrei di risultare " idonea" in base alla delibera del Giugno 2014 sui motivi di non -idoneità? Quando ho presentato la domanda, non mi era ben chiaro quali fossero i requisiti tecnici,poiché si parlava semplicemente di altezza e presenza di tatuaggi, ed immagino che la mia attività non comprenderebbe interventi "diretti".

Grazie mille in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

la situazione non è semplice e potrebbe avere problemi per l'idoneità, bisognerebbe conoscere il regolamento e anche la mansione esatta.

Saluti

Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#2] dopo  
Utente 372XXX

Salve,
il regolamento cui faccio riferimento (mi è stato segnalato come quello in uso per i VF1) enumera tra i fattori di non idoneità:

"Malattie del sistema nervoso centrale e i loro esiti che
siano causa di rilevanti alterazioni funzionali, trascorso, se occorre, il periodo di inabilita' temporanea. Rientrano in questa fattispecie:
- le malattie di natura malformativa, vascolare, tossica,
infettiva, parassitaria, autoimmune, degenerativa, che presentino un
dato obiettivo stabilizzato e invalidante con rilevante limitazione
funzionale".

Immagino che questa descrizione possa riferirsi al mio caso, ma io non presento limitazioni funzionali od esiti invalidanti (non ho sintomi da più di 4 anni, ed anche i precedenti sono rientrati).

Per quanto concerne la mansione, immagino jhe questa possa comprendere anche missioni all'estero (come consulente o traduttrice), ma non credo impieghi in contesti fortemente operativi.

Grazie mille e saluti

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Buonasera,

a questo punto, qualsiasi parere non serve, pertanto dopo la visita, aspetti il giudizio della Commissione.

Saluti
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona