Utente 488XXX
Ho fatto domanda per inabilità al lavoro con la legge 335/95 per problemi psichiatrici. Il responso psicopatologico è il seguente: SINDROME DEPRESSIVA RICORRENTE CON SINTOMI PSICOTICI. DISTURBO DI PERSONALITA' CON TRATTI MISTI OSSESSIVO E SCHIZOIDE. Che punteggio di invalidità mi spetta con questa diagnosi. Ho probabilità di ottenere il riconoscimento di una invalidità lavorativa?
Grazie e buon lavoro.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,
il punteggio percentuale di invalidità, sia per l'invalidità civile che negli altri settori di tutela, non viene assegnato a seguito di una diagnosi, ma dopo visita diretta ed esame documentale.
Per la fattispecie prevista dalla legge 335/95, che riguarda i dipendenti pubblici, non viene peraltro riconsociuta una percentuale di invalidità, ma una condizione di "inabilità permanente ed assoluta a svolgere qualsiasi attività lavorativa", ove ne sussistano i presupposti sanitari.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Utente 488XXX

Salve, io la visita alla commissione medica di verifica l'ho fatta da pochi giorni. Sono in attesa del verbale di risposta. Per questo chiedevo, in base al referto presentato, se ho diritto a inabilità permanente ed assoluta a svolgere qualsiasi attività lavorativa, o almeno a inabilità permanente ed assoluta a svolgere proficuo lavoro o altro. Vedo la frase a piè di pagina nella sua risposta, (si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità) scusate io non lo sapevo. Cordiali saluti.