Utente 101XXX
sono infermiera strumentista, in uno di questi giorni in sala deve essere somministrata a un paziente mitomicina. Precisamente la mitomicina viene mesa su una garza dopo di che la garza imbevuta viene posizionata dentro la trachea. Vorrei sapere quali pèrevenzioni deve usare strumentista,inf perioperatoria, inf di anestesia, anestesista ed il chirurgo.
Vorrei sapere quali dispositivi e necesario usare.
Grazie mille

[#1] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
ripeto la risposat. La branca esatta per questo quesito è IGIENE, ma , come chirurgo, se ben ricordo la mitomicina per via locale ha effetti colalterali inferiori a quelli iniettivi. DOvrebbbe essere presente un medico chemioterapista al momento della sommministrazione: Spero che vi sia qualche ollega piu' preparato di me
dott Sergio Funicello
Spec Medicina legale e Chir d'Urgenza
Dirigente medico legale ASL

[#2] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

in effetti, è come dice il collega dr Funicello, il quesito riguarda la branca Igiene; perciò le posso rispondere, anche se non è questa la branca giusta.

La sola cosa che non ha precisato è in quale circostanza sarà posizionata la garza imbevuta di mitomicina dentro la trachea.

Comunque, Lei e suoi colleghi dovete usare le precauzioni relative alla manipolazione dei farmaci citostatici, ovvero guanti e mascherina con occhiali, per evitare che accidentalmente la soluzione venga a contatto con la cute o con le mucose della bocca e degli occhi.

Cordiali saluti.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it