Utente 264XXX
salve,ho scoperto di recente di essere allergica al nichel solfato ,al cobalto cloruro e dimetilaminopropilamina ;fra dieci giorni dovrò fare la tac con metodo di contrasto,essere allergica a tali componenti potrebbe scaturire una reazione??non conosco a composizione del liquido che viene iniettato e sono un pò preoccupata!la ringrazio

[#1]  
Dr. Luca Bertini

36% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
Gentile signora,
La presenza di allergie varie come da Lei riportato non necessariamente controindica l'esecuzione dell'esame TAC con mezzo di contrasto (che è a base di Iodio), anche se in presenza di una componente allergica in alcuni casi è buona norma effettuare una terapia di desensibilizzazione nei tre giorni che precedono l'esame a base di cortisonici e antistaminici. Le consiglio comunque di parlare con il medico radiologo che effettuerà l'esame in modo da stabilire con lui le modalità migliori per l'esecuzione.
Buona giornata.
Dr. Luca Bertini
Dirigente medico Radiologo
Istituto Nazionale Tumori Regina Elena -l.bertini@tiscali.it