L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 144XXX
Buon giorno, sono al II mese di gravidanza e il mio sonno, già disturbato in precedenza, è notevolmente peggiorato, con risvegli frequenti e difficoltà a riaddormentarmi. Non potendo assumere farmaci la mia ginecologa mi ha consigliato di bere una tisana, ma quale? Inoltre ho letto che in gravidanza sono sconsigliate anche le erbe officinali e la melatonina, in tal caso cosa potrei prendere? Ho sentito parlare della melatonina omeopatica, quali sono le indicazioni (e le eventuali controindicazioni?) Ringrazio in anticipo per la risposta

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se gradisce provare con una tisana per favorire il sonno notturno le possibiltà sono varie e sarà la sua stessa ginecologa a consigliarle le migliori in base alla sua esperienza;
la melatonina in preparazione omeopatica così come i medicinali utili per trattare l'insonnia come tale ed in gravidanza sono tutti privi di particolari controindicazioni.
In questo contesto non è ovviamente possibile dare indicazioni più specifiche di tipo prescrittivo.

Cordialmente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica