L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 385XXX
Salve, mi chiamo Paolo, ho 20 anni.
Sono un ragazzo ansioso, e l'ansia anche se leggera si presenta in molti momenti della vita quotidiana. L'ultima volta che si è presentata un'ansia pesante è stato in un concorso nelle forze armate. Ero così ansioso che nell'elettrocardiogramma rilevarono battiti accelerati. Sono ansioso e forse anche un po' timido. Sono ansioso quando devo fare qualcosa di importante, o che dipenda da me o che dipenda da come io mi relazioni con un'altra persona.. a volte mi si presentò anche ansia da prestazione. Sono un ragazzo che si mette nei panni nelle persone, cercando di captare il loro pensiero su di me, le loro preoccupazioni.. e forse anche questo mi crea ansia.
Per alleviare questa ansia avevo intenzione di assumere una capsula di L-teanina complex (contenente 200mg di l-teanina, 150mg di melissa, 0,33mg di vitamina b1) e oltre questo anche una capsula di 5htp (contenente 50mg di griffonia e 50mg apporto htp).
Prima di assumere queste due capsule la sera, volevo un parere da voi. Questo potrebbe alleviare l'ansia? in modo da essere di buon umore e avere meno preoccupazioni?
Grazie in anticipo per chi si interesserà di questo mio piccolo problema.

[#1] dopo  
Dr.ssa Flavia Massaro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MARIANO COMENSE (CO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Caro Paolo,

per quesiti specifici sull'utilizzo di integratori alimentari si deve rivolgere alla sezione delle Medicine Non Convenzionali del sito: provvedo quindi a inoltrare nella sezione opportuna la sua domanda.

In linea generale le faccio presente che l'ansia ha sempre una causa e un significato che è bene decodificare e analizzare: nessun prodotto, per quanto efficace sul sintomo, può sostituire un approccio di tipo psicologico/psicoterapeutico che agisca sulle cause del problema per risolverlo e non semplicemente per "gestirlo" o alleviarlo.

Le consiglio per questo di rivolgersi anche ad uno psicologo, indipendentemente da quali effetti possano avere su di lei gli integratori mirati a contenere l'ansia, per lavorare sulle sue difficoltà e superarle.

Le faccio tanti auguri,
Dr.ssa Flavia Massaro, psicologa a Milano e Mariano C.se
www.serviziodipsicologia.it