Integratore in gravidanza

L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Gentili dottori , sono incinta , attualmente all'undicesima settimana . Ho un problema di colesterolo molto alto , nonostante l'alimentazione non particolarmente grassa , e mi è stato detto che in gravidanza potrebbe peggiorare . Dovrei assumere un integratore di niacina ( acido nicotinico ) ad alto dosaggio , ossia 1500 mg al giorno , poiché non posso assumere farmaci . L'altra sera , a seguito dell'assunzione di 800 mg ( divisi ai tre pasti principali ) , per poi salire gradualmente , ho passato una bruttissima nottata , in preda ad insonnia , incubi e nervosismo , mi sono spaventata ed ho sospeso l'assunzione . La mia domanda è la seguente : " può la niacina a questo dosaggio fare male al mio bambino in qualche modo ? " . Cordiali saluti .
[#1]
Dr. Michele Vitiello Oculista, Perfezionato in medicine non convenzionali 230 8
Gentile Signora , il dosaggio da lei utilizzato è molto alto .
Pur essendo una vitamina idrosolubile ( che quindi viene eliminata con le urine quando eccessiva ) è pur vero che nella vita di tutti i giorni tali dosaggi sono irraggiungibili .
Pertanto non mi risultano studi di tossicità con questi dosaggi in gravidanza .
Valuti con il ginecologo se è opportuno continuare questa terapia .

Dr. Michele Vitiello Chirurgo Oculista : via TOR DE SCHIAVI 149 ROMA

[#2]
dopo
Attivo dal 2018 al 2020
Ex utente
Grazie Dr. Vitiello , infatti anche io non ero convinta . Inoltre questo prodotto mi dà troppi problemi di " flush " facendomi diventare rossa come un peperone , accaldata , e mi fa anche venire prurito già a dosi molto più basse . Io ne ho sospeso l'assunzione in via precauzionale . Lei saprebbe consigliarmi un prodotto naturale da poter usare per combattere il colesterolo ? Io usavo la lecitina di soia , ma l'ho sospesa in quanto mi è stato detto che contiene fitoestrogeni che potrebbero fare male nella mia condizione . Assumo invece tranquillamente un integratore di omega 3 ( le perle di omega 3 sono anche parte di un integratore specifico per donne incinte ) , questo potrebbe aiutarmi a combattere il colesterolo " cattivo " ?
[#3]
Dr. Michele Vitiello Oculista, Perfezionato in medicine non convenzionali 230 8
Mi può indicare i valori del suo colesterolo totale , HDL e LDL ?
[#4]
dopo
Attivo dal 2018 al 2020
Ex utente
certo . colesterolo totale 255 , hdl 47 . Il medico mi ha detto che con questi valori " un infarto non me lo leva nessuno " . Può certamente capire il mio stato d'animo . Come anticipato assumo solo omega 3 in questo momento . Grazie nuovamente .
[#5]
Dr. Michele Vitiello Oculista, Perfezionato in medicine non convenzionali 230 8
Considerando la sua giovane età , se non ha altri fattori di rischio ( diabete , ipertensione , obesità ) eviterei di prendere qualsiasi cosa .
Consideri che in gravidanza fisiologicamente il colesterolo aumenta .
Pertanto prenda solo gli omega 3 e poi quando partorirà valuterà di prendere qualche farmaco .
[#6]
dopo
Attivo dal 2018 al 2020
Ex utente
Grazie Dr.Vitiello , farò così . Cordiali saluti .

Mangiare in modo sano e corretto, alimenti, bevande e calorie, vitamine, integratori e valori nutrizionali: tutto quello che c'è da sapere sull'alimentazione.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio