Ischemia???

Buongiorno ho un terribile sospetto di aver avuto un TIA spiego perchè.
Domenica mattina dopo aver fatto colazione ero seduto al computer e mi stavo masturbando, dopo qualche minuto ho sentito una sensazione di vuoto al pettorale destro zona alta vicino alla spalla e una strana sensazione di formicolio al braccio destro, di seguito ho avuto anche un leggero mancamento. Ho subito interrotto la mia "attività" e ho provato la pressione che è risultata alta nel valore minimo 85.
Non nascondo che sono semi entrato in panico dopo un paio d'ore di pensieri nefasti e ripetute misurazioni della pressione che non faceva che salire fino alla soglia del 100, sono corso in pronto soccorso, dove mi è stato eseguito un elettrocardiogramma e controllo ripetuto della pressione, i cui risultati non hanno dato nessun tipo di esito negativo, dandomi l'impressione di essere stato preso per paranoico.
Ora dopo 2 giorni non so che fare oggi chiamerò il mio medico e prenderò un appuntamento per andare in fondo alla cosa perchè i risultati del pronto soccorso non mi hanno soddisfatto anche perchè anche se utili non erano indirizzati in maniera appropriata.
Chiedo, prima di tutto se possibile qualche parere medico e poi quali esami chiedere al mio medico per fugare ogni dubbio su ciò che mi è accaduto, se può servire ho 37 anni.
Grazie in anticipo per ogni eventuale risposta in merito.
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Scusi, stava usando la mano destra o la sinistra?
[#2]
dopo
Utente
Utente
Destra.
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Non credo debba preoccuparsi, soprattutto se quei sintomi sono regrediti.
Per poter eventualmente fare altri accertamenti, è però necessaria una visita diretta da parte dello specialista.

Cordiali saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per il suo intervento dottore e le porgo un'ultima domanda, quale tipo di accertamento dovrei/potrei fare per fugare ogni dubbio??
[#5]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gli esami per accertamenti clinici non si possono prescrivere a caso e men che meno per corrispondenza.
E' necessaria una valutazione diretta, perchè possono essere uno o più i diversi distretti corporei da indagare con differenti indagini strumentali.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Ok chiaro grazie ancora per la disponibilità.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test