Ernia cervicale - lombare

A seguito di un tamponamento avvenuto 3 anni fà,ho riportatato nella regione cervicale allo spazio C4/ C5 e C5/C6:modesta sporgenza discoartrosica mediana posteriore. Allo spazio C6/C7:sporgenza discoartrosica mediano posteriore con impronta sulla banda subaracnoidea, a tale livello si conferma dilatazione della tasca radicolare destra con evidente collocazione a sinistra del tratto midollare(C7-D1)strappamento radicolare , mentre nella regione lombare a 1 anno e mezzo circa di distanza viene riscontrato allo spazio L5 / S1 riduzione dello spazio intersomatico.A tale livello il disco e di segnale ridotto per fenomeni disidratativi con una diffusa sporgenza del contorno posteriore. Allo spazio L4 / L5 il disco e' di spessore e segnale ridotto per fenomeni disidratativi,e presenta una diffusa sporgenza del contorno posteriore, prevalente a sede intraforaminale destra. Allo spazio L3 / L4 ernia discale intraforaminale e laterale destra con secondario conflitto discoradicolare ( tasca radicolare di L2).
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Dovrebbe dire anche i Suoi disturbi e riferire se ha eseguito altre indagini (ad es.EMG ai quattro arti).
saluti.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie della cortese attenzione, vi segnalo che sono stati eseguiti altri esami tra cui : 1) RM spalla e braccio -muscoloscheletrica dx eseguito nei piani assiale , sagittale e coronale obliquo , in T1 , DPT2 , STIR , mostra: minima distensione fluida in sede articolare acromion-claveare e nella borsa subacromiale. Iperintessità di segnale in sede iserzionale tendinea del sovraspinato da lesione parziale. Regolare i cercini glenoidei.
2) Diverse EMG anche in regime di ricovero ospedaliero , l'ultimo di questi nelle conclusioni delle indagini effettuate riporta : EMG deltoide , bicipite brachiale ed ad br pollice dx : sofferenza neurogena di vecchia data nei muscoli esplorati . VCS ridotte neinervi esplorati (> ulnare dx).
Per quanto riguarda i sintomi essi sono : crisi di panico , vertigini , di rado nausee , forti dolori al collo nella regione cervicale con limitata mobilità a dx , dolori alla spalla e braccio dx con gonfiore e formicolio lungo tutto l'arto e diversa temperatura corporea ( più freddo ) , dolore e mancanza di presa alle dita della mano dx . Forte dolore diffuso a tutta la colonna vertebrale in maggior modo alla regione lombo - sacrale con difficoltà di piegamenti in avanti e relativi dolori lungo la ganba lato posteriore dx . I medicinali prescritti dai dottori sono : paroxetina , tavor , sinflex e all'occorenza contramal. Saluti e grazie
[#3]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Direi che, in considerazione della complessità del quadro clinico, non uniformente inquadrabile, sia opportuna una valutazione bi-specialistica (Neurochirurgica per la colonna ed Ortopedica per la spalla..).
Probabilmente non emergeranno immediate indicazioni neurochirurgiche.
Cordialmente.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa