Utente
Qualche settimana fa sono andato dal medico perchè da un mese a questa parte a volte ho un senso di pesantezza dietro la nuca e un senso d'intontimento.. Il medico mi ha segnato una visita neurologa pensando che si trattasse di cefalea da tensione. Il neurologo a sua volta non riscontrando sintomi di questa cefalea mi ha indicato detto di effettuare una risonanza magnetica al cranio. Quest'oggi sono andato a ritirare la risonanza ed è uscito fuori che la posizione della tonsilla cerebellare di destra è lievemente bassa e affiora nel forame occipitale. Ho spiegato al neurologo che non ho avuto ne trauma cranici ne niente, ma che pratico palestra e lui ha affermato che uno sforzo intensivo potrebbe aver causato questo abbassamento della tonsilla cerebellare ma che però non è nulla di grave.. Mi ha mandato da un neurochirurgo per essere sicuro, e quest'ultimo mi ha confermato che al momento non è nulla di grave ma che comunque fra sei mesi devo ripetere la risonanza per verificare se la situazione è peggiorata o meno.. Vorrei una vostra opinione a riguardo.. Grazie

[#1]  
Dr. Nicola Benedetto

28% attività
8% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Concordo con quanto le ha detto il collega. Al momento non sembrano esserci gli estremi per un intervento ma solo un follow-up nel tempo.


Cordialmente
Dr. Nicola Benedetto
Neurochirurgia
Azienda Ospedaliera Universitaria Pisa
nicola.benedetto@gmail.com