Aneurisma cerebrale (postumi)

Ho avuto un aneurisma cerebrale circa tre anni fa e mi hanno fatto l'embolizzazione all'Umbetro primo di Roma.Sto bene e non ho avuto conseguenze.
Ho fatto l'ultima risonanza l'anno scorso e il dottore mi ha detto che andava tutto bene,quindi non avrei più dovuto fare altri controlli. Adesso ogni tanto mi viene un leggero mal di testa che parte dalla calotta cranica e poi lo sento anche nella parte frontale,come se fosse sinusite,mi dura due o tre giorni e poi passa da solo.
E' capitato più di una volta.Secondo il suo parere devo fare un'altra risonanza di controllo, o non c'entra nulla con l'aneurisma,ma è soltanto un banale mal di testa?
Grazie,cordiali saluti.
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 99
Se i controlli seriati nel periodo post operatorio hanno dimostrato l'esito positivo della embolizzazione e quindi la completa esclusione dal circolo arterioso dell'aneurisma, credo possa tranquillizzarsi.
In ogni caso Le consiglio una visita di controllo presso il Policlinico.

Cordialmente
[#2]
dopo
Utente
Utente
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore dopo tre anni e mezzo che sono stata operata all'aneurisma cerebrale di cui le ho parlato prima,tramite embolizzazione con spirali ,le cose vanno bene,non ho alcuna conseguenza,vorrei sapere se posso viaggiare con l'aereo opure ci sono dei rischi. Se posso prendere l'aereo è necessario portare qualche certificazione per il metal detector,visto che le spirali sono di platino,oppure non è necessario?
La saluto cordialmente e la ringrazio.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test