Cefalee frequenti e soffio

Buongiorno' sono la mamma di una bimba di 8 anni. A 3 anni circa abbracciando mia figlia vicini le tempie sentivo il flusso sanguineo scorrere con forte pressione. Due anni fa la bimba ha iniziato a lamentare mal di testa e mi diceva di sentire un rumore nella testa. Ha fatto un ecodoppler trans cranico in cui si rileva asimmetria di velocita' di flusso in favore della giugulare interna sinistra e della celebrale media sx. L'ho ricoverata e alle dimissioni mi hanno detto che ha un soffio giugulare bilaterale continuo piu intenso a dx che si attenua i. Decubito supino e con spostamento posteriore della testa. Ha fatto anche rm encefalo con mdc, angio rm vasi intercranici e del collo, anche se si e' mossa un po' mi hanno detto di andare a casa tranquilla e che il soffio e' 'innocente'. Ora la bimba ogni tanto ha ancora mal di testa e ieri mi ha detto che ha sentito dopo che le era passato il mal di testa freddo nella tetsa prima a destra poi a sx. Sono in ansia che devo fare?
[#1]
Dr. Edoardo Bernkopf Dentista, Gnatologo, Esperto in medicina del sonno 5,3k 186 26
Gentile Signora, dal suo racconto si evincerebbe che la problematica vascolare ipotizzata, viene in realtà giudicata insignificante dagli specialisti (" il soffio e' 'innocente'").
Rimane dunque il problema della cefalea.
Le suggerirei di non trascurare un'ipotesi che spesso non viene presa in considerazione: il ruolo che nell'insorgenza della cefalea può essere sostenuto dalla malocclusione dentaria e dalla scorretta postura della mandibola, problemi peraltro diffusissimi nella popolazione pediatrica.
Le suggerirei di dare un'occhiata agli articoli qui sotto linkati, nell’ipotesi che vi possa riscontrare qualche elemento di somiglianza con il suo problema: eventualmente mi faccia sapere.
Cordiali saluti ed auguri.

La cefalea che viene dalla bocca
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/934-la-cefalea-che-viene-dalla-bocca.html

www.studiober.com/pdf/Cefalea_Otite_Cervicalgia.pdf
N.B.: dopo aver aperto il link, deve clikkare su: "continua e apri il sito.."

Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gent.mo dottore,
grazie per la Sua risposta, la piccola ha fatto sia una visita odontoiatrica che una dall'otorino, entrambe non hanno riscontrato problemi. La sensazione di freddo di cui Le parlavo si è ripetuta a distanza di sette giorni, sempre di sera prima di dormire. Non capisco se questo sintomo lo devo legare al suo soffio o significa qualcos'altro? Io soffro di cefalee da anni e non mi è mai capitato. E' inutile che Le spieghi quanto sono preoccupata ho portato la bimba da un neurochirugo che mi ha detto che non è il caso di indagare ancora visti gli esami già fatti ma non ha spiegazioni per la sensazione di freddo. Un'altra cosa, la bimba alla fine della RM si è mossa posso considerarla comunque valida dato che hanno scritto che l'esito è negativo?
In attesa di risposta La saluto cordialmente.
[#3]
Dr. Edoardo Bernkopf Dentista, Gnatologo, Esperto in medicina del sonno 5,3k 186 26
Gentile Signora, non so che dirle. La malocclusione riguarda , secondo studi epidemiologici, l'82% dei bambini. Se tutte le indagini specialistiche sono negative e il Collega Dentista (ortodontista?) ha ritenuto che la sua bambina appartenga alla quota indenne da malocclusione, l'unica cosa che si può fare é richiedere, se lo ritiene , un secondo parere.
Cordiali saluti ed auguri
[#4]
dopo
Utente
Utente
Caro Dottore,
La ringrazio per il Suo interessamento, Arianna ha fatto una visita molto accurata sia da un dentista che da un ortodontista che mi hanno effetivamente detto che è molto fortunata a non presentare malocclusione; posso certamente farne un'altra non è un problema, magari le cefalee provengono da lì, per ora il neurologo mi ha detto che all'occorrenza le devo dare mezza compressina di valeriana e così le passa. Ora però non riesco a capire questa sensazione di freddo che sente a volte, sempre la sera, nella testa e che passa dopo mezz'ora circa. In 15 gg me lo ha riferito 3 volte. Crede sia il caso di rivolgersi ad un centro specializzato in neurologia? Può consigliarmi qualcosa?
Mi scuso per l'ulteriore disturbo ma in questi casi penso sia lecito cercare di sentire più consulti possibili.
La ringrazio ancora e saluto cordialmente.
[#5]
Dr. Edoardo Bernkopf Dentista, Gnatologo, Esperto in medicina del sonno 5,3k 186 26
A questo punto una visita dal neurologo o in un Centro Cefalee, sarebbe indicata.
Cordiali Saluti ed auguri

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa