Sesto nervo cranico

Buongiorno,
mia mamma 67 anni in sovrappeso da circa 5gg lamenta un leggero strabismo verso il naso dell'occhio sinistro.
Il medico di famiglia l'ha inviata in ps e dopo visita oculistica e neurologica (con soli esami del sangue di routine) è stata nuovamente inviata a casa con l'occhio bendato con prescrizione di "colpo d'aria" e di tornare dopo 15gg per rivedere l'occhio che nel frattempo deve tenere chiuso.
Ho letto qualsiasi cosa sulla paralisi del sesto nervo e, a parte il disturbo visivo, la signora non ha nulla di altro. Si potrebbe, a vostro parere, non considerare il tumore maligno a prescindere da esami (ecodoppler e tac) che comunque farà a breve perché prescritti dal medico di base?
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 6,1k 203 2
Direi che un esame endocranico, sia opportuno e, precisamente, una rmn encefalica senza e con mdc.
Non ho, però, capito se l'Oculista abbia individuato una causa locale per lo strabismo.
Bisognerebbe che Lei riportasse quanto trascitto dall'Oculista e dal Neurologo.
Se ha piacere, dia notizie in merito.
Cordialità.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta.
Oculista e ortottico dopo la visita hanno indicato diplopia, non sempre l'occhio è fisso e strabico (a volte si nota meno) ma la vista non è perfetta (se vede solo da quell'occhio vede solo ombre e non distingue bene i colori rosso e giallo).

Il neurologo ha fatto fare diversi test (tipo ad esempio tenere le mani alzate, toccare la punta del naso ecc ecc, ma per lui è tutto negativo).

L'oculista ha chiuso l'occhio e ha prescritto un controllo tra 15gg. Ci è stato detto che serve riposo e che potrebbe essere causato dal caldo e esposizione a correnti d'aria o climatizzatore. Non abbiamo riferito, perché ci è venuto in mente dopo, che i nipoti spesso a contatto, hanno contrstto la varicella 15gg fa, anche se il paziente l'ha già contratta.

Faremo sicuramente la rmn in queste settimane, la situazione non mi sembra peggiorata solo la preoccupazione che ogni tanto lamenta un fastidio che sparisce nel giro di poco ogni tanto all'altezza della tempia ogni tanto verso la base cranica, non so se sia preoccupante o se è causato dagli sforzi della vista (l'occhio non è tappato completamente ma solo la lente dell'occhiale corrispondente).

Grazie per l'aiuto
[#3]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 6,1k 203 2
Aspettiamo la rmn.
Cordialmente.
[#4]
dopo
Utente
Utente
È una risposta molto preoccupante, o sbaglio ?
[#5]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 6,1k 203 2
No.
Faccia conoscere l'esito dell'esame.
Cordialità.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test