Botta alla testa

Gent.le dottore,
purtroppo non ho ricevuto alcuna risposta alla mia precedente richiesta.
Ho preso una botta martedì 13 alle ore 15 circa sul portellone posteriore della macchina chiudendolo. Non è stata una botta particolarmente violente anzi. Ho preso una botta come molte altre. Dopo qualche ora mi è comporso leggero mal di testa e l'ho associano alla botta.
Il giorno dopo visto che il mal di testa persisteva mi sono recato in PS e il medico del PS mi ha fatto valutazione neuropsiclogica e tac. Entrambe negative. A parte questo il dolore che ribadisco è diffuso e leggero però presente continua. Mi sono rivolto per la seconda volta in PS ieri e mi hanno fatto una valutazione neurologica senza consulenza o ripetizione tac. Il medico mi ha detto che era dubbioso ci fosse correlazione tra i due fatti, anzi mi sembra quasi impossibile, anche perchè oggi siamo a domenica e da martedi sono 5 gg.
Lei cosa pensa dottore devo fare una visita neurologica e ripetere tac?
Io non prendo anticoagulanti e non soffro di emicrania. Ho mai di testa ogni tanto (meno di una volta al mese).
Sono molto spaventato da questa cosa e temo per un'emorragia cerebrale
Grazie e buona serata
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Caro signore,
se avesse una emorragia cerebrale non sarebbe qui a scrivere.

Buona giornata
[#2]
dopo
Utente
Utente
Quindi dottore a parte l’emorragia, lei ritiene che il mal di testa di questa settimana non sia correlato alla lieve botta presa ormai martedi della settimana scorsa?
Grazie
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Credo di no, ma per tranquillizzarLa è meglio che ne parli con il Suo medico.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa