Dolore colonna vertebrale

Buongiorno. Sono un ragazzo di 34 anni
Da qualche mese con costante peggioramento sono assalito da dolori che si diffondono su tutta la colonna vertebrale. A seguito di cio dopo averle provate tutte ho effettuato dei raggi sulla zona lombare che hanno evidenzato quanto segue:
Scoliosi sx convessa
Accentuata la lardosi
Spondilosi
Spazi discali ridotti a l5-s1
I dolori sono costanti durante tutta la giornata peggiorano stando a lavoro, in piedi circa 8 ore al giorno sottoponendomi a continui sforzi (lavoro in un bar) i dolori si diffondono su tutto il trapezio fino ad arrivare alla scapola e oltre non solo sulla zona lombare ove sento tensione nel piegarmi. In alto ai lati del collo e giu il dolore è tipo bruciore, tensione e comunque arriva ad essere molto forte. L aspirina o analgesici non mi danno sollievo.
Vi chiedo questo. Cosa posso fare? Cosa significa quanto evidenziato dalle lastre. Facendo ricerche ho scoperto che la spondilosi è una malattia degenerativa. Ho un po di timore. Inoltre per completare il quadro informo che soffro di colon irritabile e reflusso dovuto a cardias beante. Grazie
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Intanto faccia la RM cervicale e poi ne parliamo
[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore buongiorno, nel frattempo ho eseguito una risonanza nel tratto lombare che sostanzialmente ha evidenziato quanto detto con rx. Disdratazione l5s1 protusione discale ampio raggio, conservata la lordosi. Ho visto io stesso le immagini ed effettivamente lo spazio discale appare moolto assottigliato rispetto gli altri.
Sintomi che avverto sono dolore osseo quando provo a piegarmi in avanti , dolore che sembrerebbe piu muscolare tipo bruciore e sensazione di calore pungente quando sono in posizione eretta o comunque non sdraiato. Puo spiegarmi la situazione nei limiti del consulto online e cosa eventualmente dovrei fare? Sono condannato a vivere col dolore a vita?
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Lei ha fatto solo la RM lombare, ma verosimilmente saranno necessari ulteriori indagini.
Cosa fare?
Recarsi da un buon neurochirurgo e fargli valutare la situazione.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Scusi due domande eventualmente quale altro tipo di indagine si effettua oltre la rm e i raggi x?
E inoltre cosa significa protrusione ampio raggio? È qualcosa di grave?

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa