Sclerosi multipla?ansia?depressione?

Salve,sono una ragazza di 23 anni e sono letteralmente in panico...da due mesi dopo una brutta influenza non mi sono ripresa,o meglio ho avuto una settimana in cui mi sentivo meglio ma poi,nuovi sintomi che mi hanno subito preoccupata,inizialmente dolori articolari (mani piedi ginocchia)poi attacchi di panico,visione offuscata, ansia ,insonnia oppure ipersonnia,il mio medico mi ha fatto fare qualche analisi escludendo processi infiammatori in atto e attribuendo tutto a stress,in seguito i dolori articolari si sono un po’ ridotti ma ora ho sintomi ben più gravi,a parte una forte rigidità al collo,e dolore alle braccia ,fatica anche nelle cose più semplici(riesco a farle ma con molta fatica)molto sonno anche la mattina dopo 8 ore di dormita,colon irritabile,prurito un po’ ovunque ,pesantezza soprattutto degli arti superiori e da oggi uno strano tremolio delle mani mentre scrivo ad esempio...tornata dal medico mi ha fatto una veloce visita dei riflessi(dito indice sul naso,stare in piedi su una gamba)e mi ha detto che sono troppo ansiosa e di calmarmi e vedere come va nel caso mi farà fare una visita neaurologica,dicendomi che la sm inizia da un sintomo preciso e miei sono troppo vaghi... io sono in panico più totale e ora questi strani tremori alle mani mi hanno fatto davvero toccare il fondo... e anche la stanchezza mi sfinisce non ho voglia di uscire di casa ho paura di tutto,tornerò lunedì dal medico e mi farò dare L impegnativa x visita neurologica ma intanto vi chiedo se possono essere sintomi di lesioni da sclerosi multipla o peggio da sla...aggiungo anche che a volte fascicolo un po’ qui è un po’ li,ma questo mi era già successo nei periodi di ansia... scusate la lunghezza ...
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Si potrebbe essere SM o SLA e perché non un tumore cerebrale o midollare o osseo, oppure una leucemia o un Parkinson o Alzheimer precoci.
Scelga Lei!
[#2]
dopo
Utente
Utente
Questo è molto “tranquillizzante” ma devo dire che mi ha fatto sorridere perlomeno... consiglia una visita neurologica entro breve ?
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Cara ragazza,
il fatto che la mia risposta l'abbia fatta sorridere è un ottimo segno a dimostrare che la Sua ipocondria non è poi tanto grave.
Faccia pure la visita neurologica (così si tranquillizza), però chieda al Suo medico di prescriverLe un pò di esami del sangue dato che avverte dolori articolari verosimilmente per la recente sindrome influenzale.

Una buona serata
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore,alcuni esami li ho già fatti e sono risultati perfetti,il dottore mi ha detto che al massimo potrei fare una visita reumatologica anche se non nota segni di infiammazzione evidenti,ne negli esami, ulteriori esami prescritti li farò a breve(intolleranze,e anticorpi vari)buona serata anche a lei..
[#5]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Grazie. Cerchi di stare serena. Alla Sua età non si dovrebbe essere ossessionati dalle malattie.
Si dedichi a cose più piacevoli e spensierate.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa