Cisti al cervello, cosa devo fare?

Buongiorno, sono una donna di 25 anni.

A gennaio in seguito a scotomi, mal di testa e offuscamento visivo, faccio la prima risonanza, dove risulta una cisti di 12 mm aracnoidea, mi dicono di non preoccuparmi e vado a casa...
I mal di testa non mi danno tregua, fino a quando in seguito ad un mal di testa più acuto accompagnato da scotomi verdi vado al pronto soccorso, entro in codice giallo con bassa saturazione, mi fanno l'emogas e una TAC dove scrivono che c'è un altra cisti?

Altro?

Non sicuri di ciò che vedono ripeto la risonanza senza mdc e anche lì non si capisce se sia una cisti neurogliale o un prominente spazio perivascolare ampliato associato a gliosi o lesione lacunare con gliosi periferica.

Quindi sono più confusi che persuasi... Mi dicono che mi ricovereranno tra 6 mesi per ripetere una RMN encefalo e sella turcica e mi danno Almogran 12.
5... il mio mal di testa si alleggerisce ma è sempre lì, ho la testa pesante, quasi come pressata, gli scotomi ci sono, cosa devo fare?

Dal MIDAS risulta 96, grado IV.

In pochi mesi non solo è spuntata questa nuova (cisti) ma è cresciuta di qualche millimetro anche quella aracnoidea.

Aggiungo perché ho notato ora che c'è anche a carico dell' ipofisi un areola ipointensa di 5 mm apprezzabile nelle immagini acquisite sul piano saggittale... Di questo non mi avevano parlato, l ho letto oggi sul referto...
Aggiungo che ho fatto anche una visita Ginecologica, consigliata dai neurologi, ed è uscito che le ovaie sono entrambi policistiche, che ho galattorrea e che quell'areola ipointensa di 5 mm l hanno diagnosticata come adenoma ipofisario... Aspetto risposta, ditemi cosa devo fare...
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
La mia sensazione è che le cisti non siano state considerate importanti dai Colleghi Radiologi (presumo, quindi, anche io che non lo siano). Darei più importanza alla galattorrea ed a quel sospetto sull'ipofisi.
Sarebbe utle che Lei consultasse un Endocrinologo per una messa a punto degli ormoni con esami ematochimici al riguardo. In particolare, sarebbe da valutarela prolattinemia.
Se ha piacere, dia pure ulteriori notizie.
Cordialità.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera la aggiorno. Ho iniziato la cura di dostinex compresse. Il mal di testa si è alleviato, solo che stasera me l hanno interrotto per una perdita di capelli abbastanza importante.
A novembre vogliono rivedermi per una visita ginecologica.. E tra 6 mesi vogliono che io faccia la risonanza con contrasto nella sella turcica..
Lei pensa che questo adenoma sia curabile con il dostinex o opereranno?
Grazie per la gentilezza
[#3]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Di norma un prolattinoma è dominato dalla terapia medica.
Mi meraviglierei molto che fosse necessario un trattamento chirurgico. Faccia sapere.
Cordialità.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie infinite per la velocità e per la chiarezza! La aggiornerò
[#5]
dopo
Utente
Utente
La disturbo di nuovo per informarla che abbiamo ricominciato la cura di dostinex perché con lo stacco sono ritornati gli scotomi, la perdita di liquido dalla mammella e il mal di testa. Ora sono 3 giorni che non mi sento bene, ho sempre la testa pesante e le vertigini .. Che devo fare?
[#6]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
La prolattinemia più recente quanto è?
Mi pare che il Dostinex sia più che indicato, visto che i Colleghi Specialisti ne hanno ripristinato l'assunzione.
Sulle vertigini, la testa pesante...non so essere maggiormente specifico. Può essere che sia lo "scombinamento" del sospendi/riprendi la terapia...Se fosse così la situazione dovrebbe riequilibrarsi spontaneamente nel giro di pochi giorni.
Faccia pure ulteriormente ulteriori novità (spero buone).
Cordialità.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#7]
dopo
Utente
Utente
La prolattina era a 13. Quindi non era neanche alta, questo prima di iniziare il dostinex.. Adesso non so
[#8]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Senza urgenza faccia un controllo.
A risentirci.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#9]
dopo
Utente
Utente
Dottore la disturbo nuovamente.. Ma un adenoma ipofisario o prolattinoma è un tumore?
[#10]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
E' benigno ed è molto sensibile alla terapia medica. Personalmente, non ricordo di averlo mai visto malignizzarsi e la terapia medica riduce anche il volume della lesione rimpicciolendo le cellule e bloccandolo nella sua disfunzionalità.
Stia tranquilla e segua quanto Le viene consigliato dagli Specialisti (Endocrinoogo in testa).
Cordialità.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#11]
dopo
Utente
Utente
Sempre di una gentilezza unica! Grazie di cuore davvero per tutto
[#12]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno la disturbo ancora, un paio di giorni fa ho avuto una lieve paralisi della bocca. Nel senso, sembrava più abbassata da metà lato, adesso la vedo apposto, solo che di notte, se dormo dal lato dove il labbro sembrava più abbassato bagno il cuscino di saliva e mi risveglia la sensazione di bagnato.. Ma perché?
Altra domanda, come si fa a capire che la prima cisti aracnoidea sia dalla nascita o sia secondaria?
Mi preoccupa il tutto perché a gennaio c'era solo questa, ad agosto questa era un po' più grande, e in più si aggiungeva la cisti neurogliale e l'adenoma. Mi spaventa ciò che potrà esserci alla prossima risonanza
[#13]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Non credo che vi sia un disturbo di un nervo cranico.
Per completezza (e Sua tranquillità), se crede si faccia vedere da un Neurologo (o Neurochirurgo) della Sua zona che potrà esserLe più preciso.
Cordialmente.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#14]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno, leggendo la mia risonanza ho notato due punti che non capisco dove c'è scritto :
1)biforcazione dell'arteria cerebrale posteriore di sinistra (tratto p2)

2) concomita in fossa cranica posteriore aumento dimensionale degli spazi liquorali che configurano aspetto di mega cisterna magna
La ringrazio anticipatamente per la sua spiegazione
[#15]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Non ricordavo che ci fosse una descrizione del decorso dei vasi: da come li descrive Lei, non mi appare rilevante, al pari della mega cisterna magna.
Buona domenica.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#16]
dopo
Utente
Utente
Si non glielo avevo scritto, mi sono accorta ora, quindi i nulla di preoccupante?
[#17]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Non mi pare.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#18]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno la aggiorno, ho fatto gli esami ormonali, risulta tutto nella norma tranne l'FT4 basso e la prolattina che già era bassa prima Dell ' ulitizzo del dostinex, che ora è a 0.40. Il minimo dovrebbe essere 4.6.. Cosa devo fare?
[#19]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Segua le indicazioni dell'Endocrinologo che ora La ha in terapia; mi sembra che stia lavorando bene.
Cordialità.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa