Premetto che soffre di artrosi cervica dorsale

Buongiorno,
vi chiedo gentilmente un consulto per mia madre.
Premetto che soffre di artrosi cervica dorsale.
Da due mesi circa soffre in maniera persistente di dolori alla testa sul lato sinistro che poi si espandono all'intero cranio.
Diventano insopportabili quando c'è vento, aria condizionata, correnti d'aria, sforzi e movimenti del capo (come abbassare, alzare e girare la testa).
Trova sollievo quando stringe la fronte con un fazzoletto.
Vi faccio notare inoltre che prima di questi forti mal di testa, durante movimenti di ginnastica in piscina, ha indossato un giubbotto salvagente molto stretto che anche se le provocava dei dolori alla scapola sinistra e alla nuca, l'ha continuato ad indossare per tutta l'ora. Alcuni giorni dopo ha iniziato a sentire questi mal di testa.
Il medico di famiglia ha prescritto aulin e muscoril compresse per 5 gg. e per 20 gg. alanerv compresse. Durante la cura i dolori erano scomparsi, ma una volta finita sono ritornati.
Abbiamo fatto una vista dal neurologo la cui diagnosi è: cefalia tensiva con lieve calo del tono muscolare. Si consiglia una tac con e senza liquido di contrasto.
Inoltre Zoloft 50 mg. compresse, Brufen 600 al bisogno.
Controllo tra 3 mesi.
Il medico di famiglia, una volta letto tale referto, ha sconsigliato Zoloft mentre era daccordo per la tac.
Da circa 10 gg., senza iniziare alcuna cura, i dolori sono passati.
E' necessario fare ancora la tac? Se sì, a cosa servirebbe ed è un esame poco invasivo? Non è che è stato il movimento in piscina a provocare dei dolori momentanei?
Vi ringrazio per il vostri aiuto.
Saluti.
[#1]
Dr. Stefano Garbolino Psichiatra, Psicoterapeuta, Sessuologo 2,5k 36 3
Gentile utente,
credo sia importante seguire quanto indicato dalla consulenza neurologica.

Cordialmente

Cordialmente
www.psichiatriasessuologia.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Prima di tutto grazie per la risposta,
ma può dirmi con questo esame cosa si accerterebbe e soprattutto se è poco invasivo per una persona di 64 anni?
Grazie

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa