Mani addormentate

Partecipa al sondaggio
il 5 settembre ho avuto un aneurisma cerebrale,risolto con embolizzazione e drenaggio.Adesso sto bene ,però durante la notte ,mi si addormentano spesso le mani,poi mi passa,cambiando posizione.Anche prima dell'intervento ogni tanto mi capitava,ma ora mi succede più spesso.Sono ipertesa ,ed ho il gozzo multinodulare pretossico.Assumo questi farmaci:
tapazole 5mg 6 compresse al dì
inderal 40 mg mezza compressa 3 volte al dì
gardenale 75mg al di
Vorrei sapere da che cosa dipende e se il fatto che mi succede più spesso è collegato all'intervento. Grazie.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
Gentile Utente,

escluderei che il problema si sia accentuato a causa dell'intervento. Piuttosto è probabile che sia dovuto a compressione, da coricata, di qualche nervo, ciò sarebbe avvalorato dalla scomparsa del sintomo con i cambi di posizione. Se dovesse persistere consulti un neurologo e faccia un'EMG per possibile sindrome del tunnel carpale o per altro problema compressivo.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
Attivo dal 2010 al 2020
Ex utente
Grazie per la risposta esauriente e rapida.