Xanax

In attesa di una visita che devo fare mercoledì prossimo dal neurologo, volevo chiedere un consiglio, se è possibile ovviamente!!!!!! Sto prendendo xanax 0,5 a rilascio prolungato la sera prima di andare a letto da 10 gg, ma al mattino gli attacchi di ansia sono fortissimi, la prima domanda è questa, potrei prendere la xanax al mattino invece che la sera, mi darebbe troppa sonnolenza???? Io ho un fisico che lo accusa subito. Seconda domanda avverto una debolezza muscolare ( che ormai non avevo più da tempo),un forte senso di stanchezzae un senso di intontimento alla testa potrebbe essere dovuto all'assunzione del farmaco come effetto collaterale, oppure potrebbe essere più una cosa psicosomatica ( di cui ho sofferto alcuni mesi fa ed ora piano piano tutti i ditrurbi stanno passando, sono cominciati a diminuire prima che incominciassi ad assumere lo xanax, perchè ho passato dopo un periodo bruttissimo una fase in cui sono stata meglio ora sto peggiorando di nuovo) dovuto alla forte ansia con la quale combatto durante il gg????? Grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Gentile Utente,

lo xanax potrebbe dare sonnolenza diurna ed in ogni caso eventuali spostamenti di orario andrebbero concordati con lo specialista che La segue. On line non è possibile stabilire l'origine dei disturbi del mattino, infatti entrambe le Sue ipotesi potrebbero essere possibili.
Comunque soltanto lo xanax non è sufficiente a curare il Suo problema. Sarebbe necessario anche e soprattutto l'antidepressivo.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta, ho letto solo oggi il msg, mi è stata dicicamo cambiata la terapia xanax 8 gocce ai pasti, per la depressione non mi è stato prescritto nulla, forse perchè in passato il cipralex mi aveva dato tanti effetti collaterali ....cmq sto un pochino meglio nienti attacchi acuti di ansia, anche se i pensieri chiamiamoli ossesssivi ci sono ancora, ma faccio anche terapia psicologica.
Volevo porre un'altra domanda siccome mi è stata diagnosticata una forma di vertigini da cefalea, sembravano in precedenza cupolitiasi, ma dopo mesi di terapia con il vertisec non ho risolto il problema, l'otorino mi ha prescritto fluxarten cp da 5 mg, io ho letto che non va bene per chi soffre di depressione, vorrei sapere quanto potrebbe aggravare la mia situazione, l'otorino forse si è dimenticato di questo "piccolo particolare", cosa mi consiglia di fare???? Lo chiederei a lui, ma purtroppo è reperibile solo lunedì prossimo ed io vorrei cominciare la terapia perchè stò veramente male, il fluxarten lo devo prendere la sera e al matinno l'aspirinetta ... resto in atttesa di notizie .... grazie infinite!!!!!
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Gentile Utente,

la flunarizina (fluxarten) non è opportuno assumerla negli stati depressivi o in soggetti che hanno avuto in un recente passato disturbi depressivi. Ne parli con lo specialista che La sta seguendo. Non è detto che peggiori la situazione in tutti i soggetti ma a scopo precauzionale sarebbe meglio evitarla. Ma se lo specialista confermerà il farmaco è corretto seguire l'indicazione. Per le forme ossessive l'antidepressivo è particolarmente indicato. Non esiste solo il cipralex.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio è stato molto chiaro, sentirò lo specialista e poi vediamo, anche per l'antidepressivo sentirò nuovamente il neurologo, anche perchè so che voi qui non potete consigliare farmaci. Buona Giornata
[#5]
dopo
Utente
Utente
Ho sentito l'otorino per la flunarizina, mi ha detto che è blanda come controindicazione e che quindi posso usarla tranquillamente, lei non mi è sembrato delle stesso parere cosa fare in questi casi?????
[#6]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Gentile Utente,

è chiaro che deve seguire le indicazioni del medico che La conosce personalmente. Le mie opinioni sono in generale e non si riferiscono a casi individuali, non potrebbe essere altrimenti.
Inizi con fiducia la terapia e, se vuole, mi faccia sapere.

Cordialità
[#7]
dopo
Utente
Utente
Le farò sapere grazie per la gentilezza!!!

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test