La lordosi cervicale

Egregio dottore gradirei in cosa consiste questo referto di risonanza magnetica alla colonna cervicale: rettificata con tendenza all'inversione la lordosi cervicale con regolare allineamento dei metameri sul piano sagittale. A C4-C5 e C5-C6 modesta protrusione discale con impronta sulla corda midollare. A C6-C7 discreta protrusione circonferenziale del disco intersomatico con appoggio sul midollo, reperto lievemente più evidente in sede paramediana destra. Nei limiti il profilo posteriore dei restanti dischi intersomatici. Regolare morfologia e segnale del midollo spinale nel tratto compreso in esame. Vorrei sapere se posso svolgere attività fisica come la corsa , se ciò mi può causare giri di testa , se sono ernie cervicali, cosa posso fare per evitare che peggiorino. Grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Utente,

Le sono state riscontrate delle modeste protrusioni (non sono ernie) ed una possibile contrattura muscolare che può causare la rettilineizzazione della colonna.
Sugli altri quesiti deve consultare uno specialista in quanto occorre una valutazione clinica diretta.
Perchè ha effettuato la RM?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Avevo la sensazione di poca stabilità, come se mi girasse un pò la testa , allora il medico mi ha prescritto le radiografie alla cervicale con questo referto :rettificata la fisiologica lordosi. Segni di spondilosi nel tratto medio a cui si associa una riduzione dello spazio discale a livello di C4-C5 e C5-C6. Il medico mi ha suggerito di fare la RM per vedere meglio la situazione della cervicale.Devo rivolgermi a un ortopedico o ad un neurologo? Le protrusioni discali diventano sempre ernie o possono rimane così? Richiedono intervento chirurgico?
Dimenticavo di dirle che avevo un po' di difficoltà a effettuare tutta la torsione del capo a destra e a sinistra, forse a causa di qualche contrattura e il fisioterapista mi ha fatto fare molto delicatamente una torsione forzata a dx di pochi secondi.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Utente,

le Sue protrusioni non necessitano di trattamento chirurgico e non necessariamente diventano ernie (lo possono).
Nel Suo caso probabilmente lo specialista di riferimento è il fisiatra.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per il tempo dedicatomi, le volevo ancora chiedere se l'acido alfa lipoico mi può essere d'aiuto .
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Utente,

viene spesso usato come adiuvante e alcune volte con buoni risultati.

Cordialità

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio