Formicolio perineale

Salve, ho 34 anni, maschio, e da tre mesi soffro di dolore nelle zona perineale con formicolii e parestesie che durano tutto il giorno.
Dopo varie visite che hanno escluso una prostatite mi sono rivolto ad un neurologo.
A breve svolgerò delle elettromiografie al nervo pudendo e P.E.S sacrali per verificare se ho qualche patologia connessa alla mia attività sportiva (ciclismo).
Ora le mie domande sono le seguenti: esiste una terapia per sfiammare i nervi di queste zone?
E quali farmaci sono consigliabili, nell'eventualità risultasse una nevralgia del nervo pudendo?
Grazie per le risposte
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.9k 2.3k 21
Gentile Utente,

esistono delle terapie per curare il Suo eventuale problema. Circa i farmaci da utilizzare deve rivolgersi poi al neurologo che La segue in quanto a distanza non si possono consigliare farmaci.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro